"Gli occhi dentro" al Cesvot

L'impatto con la cecità è per un vedente un'esperienza sempre traumatica, che mette in circolo le paure più ancestrali: quella del buio, della mancanza di punti di riferimento, dell'essere completamente in balia degli altri


Presentazione di un libro che è un concerto a più voci sull’apparenza e su chi non la può vedere, mercoledì 14 maggio, alle 17.00, alla Sala conferenze del Cesvot, in via Ricasoli 9, a Firenze. Interverrà l'autore del libro, Domenico Guarino.

Dall’incontro con 8 ragazzi non ed ipo vedenti nasce l’ultimo lavoro del giornalista scrittore, accompagnato da un documentario del regista Jens Mirannalti. Un viaggio alla scoperta della diversità, che diventa una riflessione critica sulla nostra società occidentale contemporanea, tutta basata sull’immagine e sull’apparire, che fa della vista e dell’estetica l’unico metro di valutazione della realtà.

Redazione Nove da Firenze