Giga Grandi Cucine, Fabiani a colloquio con Fiom-Cgil

Regione, il consigliere speciale per il lavoro: "Nei prossimi giorni convocheremo un incontro con l'azienda"


“Nei prossimi giorni convocheremo un incontro con Giga Grandi Cucine per comprendere meglio problemi e prospettive”. Lo afferma il consigliere speciale per il lavoro Valerio Fabiani al termine del faccia a faccia, in remoto, con la Rsu e Andrea Brunetti della Fiom-Cgil, il sindacato più rappresentativo nell’azienda di impianti per la grande ristorazione di Scandicci. Con Fabiani anche Paolo Tedeschi, per gli uffici della presidenza regionale.

“Il sindacato ci ha ragguagliato sul rischio di incertezza totale che pesa sulle sorti dell’azienda – afferma Fabiani -; la Regione intende intervenire e per questo convocheremo un incontro prossimamente”.
Sul tavolo le mancate risposte sul “tentativo di rilancio” preannunciato nel dicembre 2019 dall’amministratore delegato di Giga, Sam Sidani, per conto della Middleby Corporation, la multinazionale che dal 2008 ha acquisito l’azienda. A rischio il posto di 45 dipendenti.

Redazione Nove da Firenze