Furti in abitazione a Firenze, presa intera banda

Fermati gli autori di un furto in abitazione, perpetrato lo scorso dicembre in via Modigliani


Lo scorso 08 dicembre 2014, i Carabinieri del Nucleo Operativo di Firenze intervenivano in Via Modigliani poiché, un abitante della zona, nel rincasare, aveva notato degli individui allontanarsi dalla propria abitazione e per tale motivo chiedeva l’intervento dei Carabinieri. Ivi giunti, i militari avevano verificato che il chiamante aveva subito un furto in abitazione perpetrato da tre uomini. Nell’immediatezza, riuscivano a bloccarne uno mentre gli altri due, nel frattempo, si erano dati alla fuga. In detta circostanza, riuscivano a recuperare parte della refurtiva ed a restituirla all’avente diritto.

Gli operanti hanno continuato, imperterriti, le ricerche per identificare i due complici riuscendo ad individuarli in due tempi diversi. Uno, è stato individuato ed arrestato lo scorso 15 dicembre; sullo stesso pendeva anche un provvedimento di custodia cautelare in carcere per reati dello stesso tipo. L’ultimo è stato fermato durante il weekend appena passato, mentre si trovava nei pressi di Via Demidoff.

Gli ultimi due sono stai assicurati alla giustizia grazie alla costanza e tenacia dei militari del Nucleo Operativo di Firenze. Si tratta di tre uomini albanesi, rispettivamente dell’età di 24, 31 e 24 anni, già conosciuti alle Forze dell’Ordine per reati dello stesso tipo.

L’accusa è di furto aggravato in abitazione, in concorso.

Redazione Nove da Firenze