Rubrica — In cucina

Florenzia: un nuovo vino rosso per celebrare Firenze e laToscana

Lo produce Bottega Spa grande azienda veneta di vino e distillati assieme a Stefania Sandrelli


Firenze ha un nuovo vino. Si chiama Florenzia e viene prodotto da un singolare trio toscano-veneto.

Stefania Sandrelli e il suo compagno di vita Giovanni Soldati hanno unito le loro forse con l'amico imprenditore veneto Sandro Bottega, a capo di una delle aziende vinicole più conosciute, una azienda, Bottega spa, che esporta in 143 paesi nel mondo e produce 15 milioni di bottiglie di vari vini e grappe di alta qualità. I tre, amici di vecchia data, da 25 anni producono assieme un ottimo Chianti ed ora vogliono allargare le loro competenze con Florenzia, un robusto vino rosso nato dall'unione di vitigno autoctono e da vitigni internazionali. Un rosso robusto di grande carattere e personalità che verrà esportato soprattutto in Germania, Inghilterra, Spagna e Nord Europa. Un vino dedicato alla città gigliata, alla Toscana terra di grandi vini e dove, per l'appunto, è nata Stefania Sandrelli.   

Redazione Nove da Firenze