Controlli shock: a Firenze si guida con il cellulare in mano

In una settimana 82 automobilisti individuati alla guida mentre facevano uso del cellulare


Dal resoconto settimanale dell’attività mirata alla sicurezza stradale degli agenti fiorentini di polizia locale emerge un dato preoccupante: ben 87 automobilisti sono stati sorpresi alla guida mentre usavano lo smartphone.

L’attenzione alla sicurezza stradale della Polizia Municipale ha visto la scorsa settimana gli agenti in moto pattugliare le strade cittadine per vigilare sul corretto comportamento alla guida.
Diciassette le pattuglie impegnate e numerose le sanzioni per le violazioni più rischiose come il passaggio con il semaforo rosso e l’uso del cellulare alla guida.

"Sono stati 82 gli automobilisti pizzicati alla guida mentre facevano uso del cellulare e 17 quelli che non si sono fermati nonostante il semaforo rosso" lo raccontano i verbali degli agenti in servizio nel capoluogo.

Questa settimana i controlli dell’Autoreparto si concentreranno in particolare sul rispetto dei limiti di velocità.

Redazione Nove da Firenze