Fiori sulla tomba di Oriana

Oggi a 14 anni dalla morte della Fallaci l'affetto di Firenze


Una corona di alloro deposta dal presidente del Consiglio comunale, un omaggio floreale del Comitato per Oriana, vari fiori singoli e la visita di alcuni concittadini. Così Firenze stamani ha ricordato Oriana Fallaci a 14 anni dalla morte della immensa giornalista fiorentina, avvenuta il 15 settembre 2006.

Al Cimitero degli Allori, zona Galluzzo e porta del Chianti dove la famiglia Fallaci ha in gran parte vissuto, c'era commozione e la sensazione che il ricordo di Oriana non si spegnerà mai nei cuori di chi l'ha amata. Come lei ha amato con il cuore la sua Firenze. 

Una delegazione di Forza Italia Firenze, guidata da Jacopo Cellai, ha omaggiato Oriana Fallaci che riposa al Cimitero degli Allori. “È nostro dovere essere qui oggi per ricordare una grande fiorentina come la nostra Oriana, che per anni si è cercato di rimuovere o cancellare” sottolineano gli Azzurri. “Le sue intuizioni sull’islam e sul terrorismo, che le sono costate l'odio pervicace di molti anche ad oltre un decennio dalla morte, sono ancora illuminanti nella loro drammatica attualità. Grazie Oriana”.

Redazione Nove da Firenze