Fiorentina–Lazio: torna il terzo tempo per dare un calcio alla mortalità infantile

Continua l’impegno della Fiorentina per sostenere Every One, la campagna di Save the Children nata per combattere la mortalità infantile.


Per il quarto anno consecutivo i palloncini rossi di Save the Children coloreranno l’Artemio Franchi. Anche domenica prossima, infatti, i 23 bambini che accompagneranno in campo le squadre indosseranno le t-shirt dedicate al numero solidale 45508 e  terranno in mano un palloncino rosso che rappresenta metaforicamente la vita di un bambino da non lasciare andare via.

I bambini torneranno protagonisti anche a fine partita, nello speciale “terzo tempo” dedicato a Every One, quando saluteranno le squadre ai lati del tradizionale tappeto viola.

Anche i messaggi per i tifosi presenti allo Stadio e per il pubblico a casa saranno dedicati ad Every One. I LED a bordo campo ricorderanno il numero di SMS solidale 45508, sul maxischermo verranno diffusi gli spot della campagna e lo speaker spiegherà più volte come partecipare alla raccolta fondi.

Tutta la grande famiglia della Fiorentina è quindi pronta a scendere in campo per dire basta alla morte di 6,3 milioni di bambini che continuano a perdere la vita ogni anno per cause banali, 1 ogni 5 secondi. Vite spezzate per cause facilmente prevenibili e curabili, come la diarrea, la polmonite, la malaria o la malnutrizione. Morti inaccettabili perché le soluzioni esistono, sono semplici e costano poco, come distribuire antibiotici, vaccini, zanzariere.

Il commento del capitano Manuel Pasqual: “Durante i 90’ di una partita perdono la vita circa 1.000 bambini per cause banali. Sono numeri che fanno impressione. Da anni sosteniamo questa campagna e in Etiopia, dove la Fiorentina finanzia un progetto di salute e nutrizione, i risultati ci sono e fanno ben sperare. Sono sicuro che anche in questa occasione il supporto dei tifosi viola non mancherà e che saranno protagonisti di questa giornata di solidarietà”.

Fino al 2 novembre, tutti, sportivi e tifosi compresi, potranno sostenere la Campagna Every One attraverso il numero solidale 45508, grazie al quale si può contribuire con 2 euro inviando un sms dai cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Noverca. È inoltre possibile donare 2 o 5 euro chiamando lo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada e Fastweb. I fondi raccolti in Italia saranno destinati alla realizzazione di progetti in Egitto, Etiopia, Malawi, Mozambico, Egitto, India, Nepal e Pakistan.

Redazione Nove da Firenze