Festa dell’Aeronautica: mercoledì 28 marzo la cerimonia al piazzale Michelangiolo

Per il 95° Anniversario dell'AM e l'80° anniversario della presenza a Firenze (oltre al giuramento della scuola Douhet) in programma eventi anche martedì, alle ore 17, alla Galleria delle Carrozze di Palazzo Medici Riccardi. Ecco i provvedimenti di circolazione predisposti: viale dei Colli chiuso dalle 9.45 alle 13.30


La prossima settimana Firenze ospiterà le celebrazioni del 95° compleanno dell’Aeronautica Militare che coinciderà anche gli 80 anni della presenza della Scuola Militare Aeronautica “Douhet”. Nell’occasione si terrà anche il giuramento e battesimo del primo corso della scuola. Sono stati promossi alcuni eventi aperti anche alla cittadinanza che avranno il clou mercoledì 28 marzo con la cerimonia ospitata al piazzale Michelangiolo

Martedì 27 marzo 2018, alle ore 17, presso la Galleria delle Carrozze di Palazzo Medici Riccardi, in via Cavour, sarà inaugurata la mostra dedicata all'"80° anniversario di costituzione dell'Istituto di Scienze Militari Aeronautiche". Interverrà per la Città Metropolitana di Firenze la consigliera Francesca Paolieri.

Mercoledì 28, a partire dalle ore 11.00, verranno celebrati anche gli 80 anni di presenza della Forza Armata nel capoluogo toscano ed il “Giuramento e Battesimo” di 41 giovani allievi del 1° Corso della Scuola Militare Aeronautica “Giulio Douhet” di Firenze. L’evento sarà presieduto dal Ministro della Difesa, Sen. Roberta Pinotti, e vedrà la partecipazione dei vertici della Difesa e delle autorità civili e religiose fiorentine. Nel corso della cerimonia saranno consegnate anche alcune prestigiose onorificenze alle Bandiere di Guerra ed al personale dell’Aeronautica Militare. L’evento terminerà con il passaggio delle Frecce Tricolori sui lungarni.

Gli uffici della Mobilità, in accordo con l’ufficio Eventi e Relazioni Internazionali, una serie di provvedimenti tra cui, nella mattinata, la chiusura del viale dei Colli. I primi provvedimenti propedeutici alle operazioni di allestimento della struttura nel piazzale Michelangiolo sono iniziati già giovedì mattina con i divieti di sosta nell’area sul lato dello scalone delle Cinque Paniere compresa tra la balaustra e la statua del David, eccetto spazi fermata Trasporto pubblico e bus turistici (fino alle 24 di giovedì 29 marzo). I successivi provvedimenti scatteranno lunedì 26 marzo quando, per le prove generali da mezzanotte, sarà istituito un divieto di sosta sempre nel piazzale area lato Giardino dell’Iris compresa fra balaustra e la statua del David, eccetto spazi fermata Tp e bus turistici (fino alle 14 di mercoledì 28 marzo). Per quanto riguarda la giornata della cerimonia, da mezzanotte alle 14 saranno in vigore divieti di sosta in via delle Porte Sante (tratto viale Galilei-via Monte alle Croci), via del Monte alle Croci (tratto via delle Porte Sante-viale Galileo) e piazzale Galilei. Divieto di sosta anche in viale Poggi per l’istituzione del parcheggio oltre che agli organizzatori ai mezzi con contrassegno invalidi. Passando all’evento (in programma a partire dalle 10.30) alle 9.30 scatteranno divieti di sosta nel piazzale Michelangiolo negli spazi riservati al Tp e bus turistici. Alle 9.45 alle 13.30 sarà la volta dei divieti di transito in piazzale Michelangiolo, viale Michelangiolo, viale Galileo, viale Poggi, piazza degli Unganelli/via del Giramontino. Il provvedimento sarà in vigore per tutti i mezzi eccetto Ataf e scuolabus (che potranno passare già dalle 13) oltre ai mezzi interessati all’evento con specifica autorizzazione. Su viale Michelangelo potranno circolare anche i veicoli diretti e in uscita dall’ex Iot, i mezzi dei frontisti, veicoli diretti e in uscita dalle attività ricettive nell’area, mezzi provenienti da via San Miniato al Monte per la sola corsia discendente in direzione via Marsuppini; su viale Galileo deroga per i veicoli provenienti da via San Leonardo in uscita verso piazzale Galileo, mezzi dei frontisti compresi quelli di via del Giramontino, veicoli a servizi di disabili. Inoltre dalle 9.45 alle 13.30 di mercoledì scatteranno divieti di transito anche nelle strade laterali afferenti alle aree chiuse con deroghe per i veicoli diretti ai passi carrabili o in sosta su strada in uscita. Altri provvedimenti sono stati predisposti martedì 27 marzo per due eventi legati alle celebrazioni. Si tratta dell’inaugurazione della mostra presso la Sala delle Carrozze in via Cavour e del concerto della Banda Musicale dell’Aeronautica al Teatro della Pergola. Per la prima iniziativa sono previsti divieti di sosta con rimozione forzata in via Cavour (tratto via Guelfa-numero civico 5) dalle 13 alle 19. Per l’evento alla Pergola divieti di sosta in viale Mazzini (tratto viale Gramsci-via Cassutto area parcheggio lato numeri civici dispari) e viale Segni (tratto viale Cassutto-viale Gramsci area parcheggio lato numero civici pari) in orario 13-24. E ancora nello stesso orario saranno in vigore anche divieti di sosta con rimozione forzata in via della Pergola (dal numero civico 13 a via Sant’Egidio lato numeri civici dispari) e in via Sant’Egidio (tratto da via della Pergola verso piazza Santa Maria Nuova lato numeri civici pari).

Redazione Nove da Firenze