FdI pensa in grande: 2mila persone e Meloni a Firenze per la Cena di Natale

L'evento il 19 dicembre al Mandela Forum. Il neocommissario Totaro: "Puntiamo a vederlo pieno". Marcheschi: "La destra c'è, messaggio politico chiaro". Torselli: "Ci candidiamo alla guida della Regione". Donzelli: "Orgogliosi di ospitare l'evento dell'Ecr"


(DIRE) Firenze, 25 nov. - Fratelli di Italia si prepara alla cena di natale di Firenze sotto l'egida del gruppo al Parlamento europeo dei conservatori (Ecr). Al Mandela Forum il 19 dicembre ci sarà anche la leader Giorgia Meloni. Lo annunciano i referenti toscani di Fdi nel corso di una conferenza stampa. "Puntiamo a fare un numero di presenze forte - commenta il senatore e neocommissario cittadino Achille Totaro - è la prima volta dopo tanti anni che potremo vedere il Mandela pieno". Oltre ad una importante partecipazione, aggiunge il capogruppo in Regione Paolo Marcheschi, "c'è anche un messaggio politico chiaro: la destra c'è. È il simbolo della nostra crescita, percezione che abbiamo chiara sul territorio". Per il portavoce regionale, Francesco Torselli, "non è solo una cena di partito, è un momento politico importante. Il Mandela è stato per decenni la cornice di chi governava la città, adesso lo riempiamo noi: contiamo di portare almeno 2 mila persone. Ci candidiamo alla guida della Regione, siamo forza trainante del centrodestra e lo vogliamo essere anche in Toscana".

Il deputato Giovanni Donzelli, a sua volta, esprime l'orgoglio di Fratelli di Italia per ospitare a Firenze l'evento dell'Ecr che, chiarisce, "è il nostro riferimento in Europa e con il quale siamo in perfetta sintonia. Saranno presenti anche i delegati europei dei conservatori delle altre nazioni. Abbiamo già tantissime prenotazioni - rivela- e faremo di tutto per aggiungere dei posti per accogliere il maggior numero possibile di persone".

Redazione Nove da Firenze