Rubrica — Spettacolo

Fabbrica Europa 2020: il programma della prima settimana

Firenze, 3 settembre – 8 ottobre


Manca esattamente una settimana all’inizio del Festival Fabbrica Europa. Si tratta della XXVII edizione (3 settembre – 8 ottobre 2020) e si svolgerà tra PARC Performing Arts Research Centre, Parco delle Cascine, Teatro Puccini, Teatro Cantiere Florida - Firenze, Teatro Studio Mila Pieralli - Scandicci.

Un’edizione - quella di quest’anno - diversa, complessa, ma ricca di stimoli e di suggestioni, a cominciare dall'opening con Violin Phase, la prima performance creata da Anne Teresa De Keersmaeker, che Rosas ripropone a Firenze nella suggestiva cornice de Le Otto Viottole nel Parco delle Cascine, in un sorprendente connubio tra arte e natura.

I biglietti per Violin Phase, come quelli di tutti gli altri spettacoli di Fabbrica Europa, sono in vendita su ticketone.it e presso il punto vendita di PARC, Piazzale delle Cascine 7, Firenze, dal martedì alla domenica h 18.00 > 20.00.
È possibile prenotare solo per gli appuntamenti a ingresso gratuito (tel. 055 365707).

Questo il programma della prima settimana

Da Gio 3 a Sab 5 settembre
Parco delle Cascine – Le Otto Viottole | Firenze
ANNE TERESA DE KEERSMAEKER / ROSAS

VIOLIN PHASE | danza

 Il Festival Fabbrica Europa 2020 apre con Violin Phase di Rosas, terzo dei quattro movimenti che compongono Fase, Four Movements to the Music di Steve Reich, la prima performance creata da Anne Teresa De Keersmaeker che ha debuttato nel 1982 a Bruxelles.

La coreografa ha utilizzato la struttura della musica minimalista di Steve Reich per sviluppare un linguaggio del corpo che non si limita a illustrare la musica, ma aggiunge una nuova dimensione. Sia la musica che la danza partono dal principio dello sfasamento attraverso piccole variazioni: movimenti inizialmente perfettamente sincroni cominciano a scivolare gradualmente, dando vita a un ingegnoso gioco di forme in continuo cambiamento.

A Firenze il Solo Violin Phase, che viene proposto all’aperto, nella suggestiva cornice delle Otto Viottole del Parco delle Cascine, è interpretato da Yuika Hashimoto e Soa Ratsifandrihana che si alternano nelle diverse repliche.
La danzatrice si muove secondo schemi circolari con la reiterazione rigorosa di un’unica frase di rotazione e torsione che gioca con il formalismo e la drammaticità della musica. La sinergia dei movimenti semplici, sottili e sempre più espansi con le sonorità del violino, è potente per purezza e intento. Eseguite su una superficie ricoperta di sabbia bianca, le fasi ripetitive dei gesti, minuziosamente mutevoli, inscrivono forme e tracciati creando un’immagine ipnotica del tempo e del corpo.

coreografia: Anne Teresa De Keersmaeker
danza: Yuika Hashimoto / Soa Ratsifandrihana
concept: Thierry De Mey
musica: Steve Reich – Violin Phase (1967)
violino (registrazione): Shem Guibbory
coordinamento artistico e planning: Anne Van Aerschot
direzione tecnica: Marlies Jacques
tecnico: Quentin MaesViolin Phase è stato creato al Dance Department della New York University’s Tisch School of the Arts ed eseguito per la prima volta nell’aprile 1981 al Festival of Early Modern Dance, Purchase, New York.Rosas beneficia del sostegno della Comunità Fiamminga e della Fondation BNP Paribas.

Gio 3 – Ven 4 settembre
PARC Performing Arts Research Centre | Firenze
ZU | LILLEVAN
TERMINALIA AMAZONIA | musica – visual

Da Sab 5 settembre
PARC Performing Arts Research Centre | Firenze
DANCE WALL | videoarte

Sab 5 settembre
PARC Performing Arts Research Centre | Firenze
ALY KEITA | HAMID DRAKE | PASQUALE MIRRA
| Festival au Désert

Dom 6 settembre
PARC Performing Arts Research Centre | Firenze
COLLETTIVO MINE
CORPI ELETTRICI | danza

Da Dom 27 settembre a Sab 3 ottobre
PARC Performing Arts Research Centre | Firenze
MASTERCLASS SLITTAMENTI
CONDOTTA DA CRISTINA CAPRIOLI CON PIETRO GAGLIANÒ

Info
Fabbrica Europa
Piazzale delle Cascine 4/5/7
50144 Firenze
Tel. 055 365707 / 055 2638480
www.fabbricaeuropa.net

Redazione Nove da Firenze