Rubrica — In cucina

​Expo Chianti Classico, dal 6 al 9 settembre l'edizione 2018

In piazza Matteotti a Greve in Chianti


Aprirà giovedì prossimo, 6 settembre (fino a domenica 9), in piazza Matteotti a Greve in Chianti la 48a edizione dell'Expo Chianti Classico, il consueto appuntamento di fine estate dedicato agli appassionati di vino. La rassegna è promossa dal Comune di Greve in Chianti in collaborazione con Consorzio Vino Chianti Classico, Regione Toscana e Comuni del Chianti. Ad esporre e presentare le proprie produzioni circa 70 aziende agricole provenienti dagli otto comuni del Chianti. Oggi a Palazzo Strozzi Sacrati la presentazione dell'evento con l'assessore regionale al turismo e alle attività produttive Stefano Ciuoffo, il sindaco di Greve in Chianti Paolo Sottani ed il direttore del Consorzio Vino Chianti Classico Carlotta Gori.

"Quattro giorni - ha detto l'assessore Ciuoffo - durante i quali uno dei territori più rappresentativi a livello mondiale per quel che riguarda le produzioni vitivinicole, si ritrova per festeggiare, discutere, promuovere ed esporre il frutto, eccellente, del proprio lavoro. Da parte di tutti c'è la voglia di uscire dalla generalizzazione del prodotto per esaltarne le varietà ed i marchi dei territori che sono estremamente vari. Un percorso costante che coinvolge tutti i soggetti impegnati a fare sempre meglio, con risultati che sono sotto gli occhi di tutti, ed evidenziato dalla grande capacità degli otto Comuni di fare squadra per arrivare a migliorarsi di anno in anno, con un occhio puntato sulla promozione non soltanto legata al vino ma anche alla storia e alle tradizioni del proprio territorio".

Durante i quattro giorni ci sarà spazio, oltre che per le degustazioni, anche ad incontri, talk show, eventi musicali, sfilate di moda, danza, musica, rievocazioni storiche ed eventi espositivi. L'ingresso alla piazza è libero. Apertura stand: venerdì 7 ore 11-22, sabato 8 ore 11-20, domenica 9 ore 11-21. Tutte le informazioni su www.expochianticlassico.com oppure su www.comune.greve-in-chianti.fi.it

Redazione Nove da Firenze