Rubrica — Empoli Calcio

Empoli vs Ascoli 1 - 1 Gara confusa dell'Empoli che pareggia in rimonta.

facebook

Empoli vs Ascoli è stata una gara disputata a viso aperto senza che l’Ascoli pensasse di giocare con la prima della classe


Sottil ha inserito Tofanari al posto di Corbo che poi impiegherà nella ripresa. A centrocampo è stato impiegato Gerbo mentre davanti con Sabiri e Bajic si è rivisto Pierini. Nel’Empoli rientra Romagnoli dopo la squalifica.

La gara si apre con l’Ascoli che va in vantaggio: Pucino pesca Bajic che non sbaglia. L’Empoli accusa il colpo ma nello stesso tempo inizia a macinare gioco ma senza creare seri pericoli alla retroguardia bianconera. Sottil, prima della mezzora, fa subentrare Cavion a Saric che accusa problemi muscolari. L’Empoli, nonostante la voglia di rimonta non riesce a centrare la rete tanto che si esibisce in tentativi da fuori, come quello di Hass che sorvola la traversa. Questo lo scenario fino all’intervallo.

In avvio di ripresa Bajic ci riprova ma ,trovatosi solo davanti a Brignoli, calcia forte e alto. L’Empoli si porta ancora in avanti con Mancuso che prima fa a partire un destro centrale da limite dell’area e poi un tiro a volo che va di poco fuori. Ora è l’Empoli ad avere in mano il gioco. Ed è proprio sugli sviluppi di un corner che Moreo dal primo palo trova il gol di testa sul quale Leali non può far niente. Ristabilita la parità gli uomini di Dionisi provano a far loro la gara ma l’Ascoli non molla la presa la cui risposta arriva con il violento sinistro di Chiricò. Dopo qualche minuto Chiricò viene atterrato in area da Parisi ma l’arbitro Camplone non concede il rigore ma ammonisce Chiricò per simulazione.

Nel finale l’Empoli aumenta il ritmo. Zurkowski sbaglia la mira da una buona punizione. In pieno recupero Bajrami fredda l’Ascoli ma il suo tiro viene deviato da Quaranta per pochi centimetri.

.

 EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi, Romagnoli, Nikolaou, Parisi; Haas, Stulac (38' st Ricci), Zurkowski (43' st Olivieri); Moreo (40' st Matos); Mancuso (16' st Bajrami), La Mantia.
Panchina: Furlan, Terzic, Casale, Zappella, Damiani, Pirrello, Viti, Cambiaso.
All. Dionisi.
ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Tofanari (28' st Corbo), Brosco, Quaranta, Pucino; Gerbo, Buchel, Saric (29' pt Cavion); Sabiri (20' st Chiricò); Pierini (20' st Eramo), Bajic (28' st Tupta).
Panchina: Sarr, Sarzi Puttini, Cangiano, Donis, Avlonitis, Vellios, Lico.
All. Sottil.

Arbitro: Camplone di Pescara.

Marcatori: 2' pt Bajic (A), 27' st Moreo (E).

Note: gara disputata a porte chiuse; ammoniti Stulac per l'Empoli, Sabiri, Buchel, Chiricò, Eramo per l'Ascoli; corner 4-2 per l'Empoli; 1' pt, 4' st.

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com