Eddi Libera: Sinistra Progetto Comune aderisce alla campagna

Palagi e Bundu (SPC): "Anche noi denunciamo l'ipocrisia di chi applaude le partigiane e i partigiani impegnati a combattere l'ISIS, per poi condannare le stesse persone quando rientrano a casa"


"#iostoconeddi. È la campagna di sostegno e solidarietà lanciata per denunciare l'assurda vicenda che ha colpito Eddi, una donna a cui è stata applicata la sorveglianza speciale per due anni, dal Tribunale di Torino. La sua colpa? Essere andata a combattere il fascismo dell'ISIS, con le unità YPJ (Unità di Difesa delle Donne). Domani alle 09.30 si terrà l'udienza di appello, nel capoluogo piemontese. Vogliamo quindi ribadire da che parte sta Sinistra Progetto Comune: al fianco di chi ogni giorno lotta per la libertà e la solidarietà". Questo l'intervento di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu - Sinistra Progetto Comune, che proseguono: "Dalla Città di Lorenzo Orsetti non può che arrivare una voce di protesta per l'assurda applicazione di leggi che arrivano direttamente dall'epoca fascista.

Non potremo essere a Torino per la situazione pandemica, ma abbiamo voluto pubblicamente prendere parte a questa lotta di civiltà. Eddi Libera, con determinazione e solidarietà siamo al suo fianco!".

Redazione Nove da Firenze