Rubrica — Running

Domani la nona edizione del “Giro del Lago di Chiusi”

Previsti oltre 300 atleti al via della domenica di sport


Oltre trecento atleti, provenienti da tutta Italia, sono pronti ad incontrarsi sulla linea di partenza della nona edizione del “Giro del Lago di Chiusi”, corsa podistica di 18 km organizzata dal Gruppo Sportivo Filippide in collaborazione con le associazioni di volontariato della città (Pro Loco, Associazione Terzieri, Associazioni Auser, Associazione Ada, DLF Chiusi, Canottieri Chiusi, Pubblica Assistenza, Lenza Etrusca e Avis) e con patrocinio del Comune di Chiusi. La manifestazione si svolgerà domenica 16 settembre dove sono previste due partenze distinte. Alle ore 9.30 gli atleti iscritti alla gara agonistica cercheranno di strappare il titolo di campione in carica dalle mani di Attilio Niola e Emanuela Martinelli mentre subito dopo la partenza della corsa inizierà anche una “passeggiata” non agonistica della lunghezza di circa 8 km. Il percorso, ormai consolidato e apprezzato dai corridori, partirà dal Lago di Chiusi per addentrarsi nella campagna umbra e toscana attraverso il Sentiero della Bonifica. Gli atleti attraverseranno poi le frazioni di Porto e Vaiano e affronteranno la temuta salita della frazione umbra. A 4 km dalla fine i corridori torneranno sul Sentiero della Bonifica attraversando il confine segnato dalle Torri di Beccati Questo e Beccati Quest’altro per fare, infine, ritorno nella sponda del lago di Chiusi e tagliare il traguardo dell’arrivo.

Tra le sorprese dell’edizione numero nove, la presenza al via di Gloria Marconi più volte campionessa italiana assoluta nonchè una delle migliori atlete che abbia vestito la maglia della nazionale. Tra le principali novità il doppio appuntamento che unirà l’aspetto sportivo a quello della scoperta delle bellezze ed eccellenze del territorio di Chiusi. Nel pomeriggio prima delle giornate di gara, ovvero sabato 15 settembre dalle ore 15.00, tutti i partecipanti avranno la possibilità di ritrovarsi in Piazza Duomo a Chiusi per iniziare un tour della città e del territorio che li porterà alla Necropoli di Poggio Renzo, dove è prevista una visita guidata, e poi alla Cantina Santa Mustiola. L’iscrizione alla gara di 18 km e alla passeggiata di 8 km sarà possibile anche nella mattinata di domenica subito prima dello start. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito la pagina Facebook @girolagochiusi.

Redazione Nove da Firenze