Dallapiccola, la Asl rassicura i cittadini: nessuna chiusura per il presidio

E' il punto di riferimento per l’intero Quartiere 1. L'assessore regionale Saccardi: "Desidero rassicurare sulla permanenza dei servizi". Attività erogate regolarmente e potenziamento dell’offerta


Nessuna chiusura o riduzione di servizi sono in programma per il presidio di piazza Luigi Dallapiccola della Asl Toscana centro che prosegue l’attività nel Quartiere 1 di Firenze. L’Azienda smentisce qualsiasi chiusura o depotenziamento del presidio e rassicura i cittadini sulla continuità del servizio quale punto di riferimento strategico per tutto il Quartiere 1. Dallapiccola è un presidio sanitario territoriale di base sede di un punto prelievi e dell’ambulatorio di sanità d’iniziativa.

"Sono stata interessata sul presidio da alcuni cittadini e consiglieri comunali – dichiara l’assessore regionale al diritto alla salute, Stefania Saccardi - ho subito detto che la chiusura del presidio era una fake news e voglio riconfermarlo insieme all'azienda. In tempi così delicati, è irresponsabile alimentare in modo infondato le preoccupazioni delle persone, che invece desidero rassicurare sulla permanenza dei servizi".

Nel 2019 sono stati erogati 21.919 prelievi di cui 18.215 prelievi ematici ambulatoriali, 1745 determinazioni INR capillare ambulatoriale per pazienti in Terapia anticoagulante orale e 1959 prelievi ematici domiciliari. Sono presenti inoltre nell’ambito territoriale di San Jacopino gli studi medici di 19 Medici di Medicina Generale e 4 Pediatri di Famiglia che garantiscono l’erogazione dell’assistenza sanitaria di base di prossimità costituendo un presidio del Servizio Sanitario Nazionale.

Come emerge dai dati non è stata attuata alcuna riduzione dei servizi. L’orario di accesso di alcuni servizi nel primo semestre del 2019 è stato anche incrementato: l’orario dei prelievi ematici su appuntamento e quello per esami urgenti, consegna campioni biologici e curve glicemiche, è stato portato dalle 9.30 fino alle 10.30.

E’ inoltre intenzione dell’Ausl Toscana Centro continuare a garantire l’erogazione di servizi di prossimità per la cittadinanza andando a potenziare l’offerta di servizi a livello locale.

Con l’occasione si ricorda l’orario di svolgimento delle attività del punto prelievi all’interno del presidio:

  • effettuazione prelievi ematici dal lunedì al sabato dalle 7.15 alle 10.30 su appuntamento CUP;
  • sono invece ad accesso diretto dal lunedì al sabato ore 7.15 - 10.30: esami segnalati urgenti dal medico prescrittore, consegna campioni biologici, curve glicemiche;
  • prenotazione prelievi domiciliari dalle 10.30 alle 12.30 da lunedì a sabato;
  • restituzione dei referti ematici dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 12.00.

Ad oggi i tempi di attesa medi registrati per la disponibilità prelievi ambulatoriali sono di 4 giorni, mentre per i prelievi domiciliari sono disponibili posti in 24/48 ore.

Redazione Nove da Firenze