Dal Canto lancia la sfida: con la Juve U23 il Siena non cambia

Modulo e interpreti dovrebbero essere quelli della sconfitta contro l'Olbia. Unica novità:Migliorelli sulla fascia con Romagnoli centrale. Fuori Varga


SERIE C — Un Dal Canto convinto dei propri mezzi e consapevole della forza del gruppo si presenta nella saletta stampa dell'Acquacalda. Questa è la vigilia della trasferta che porterà il Siena ad affrontare la Juventus Under 23 allenata da Pecchia.

Impegno non facile che il mister presenta così: "hanno giocatori di valore e di grande prospettiva: da prendere con le molle. 6-7 ragazzi li conosco perché li ho avuti in primavera".

Non si può prescindere dal passato che ha visto due sconfitte consecutive del Siena in casa: "Dispiace per quello che ha prodotto la squadra. Gli episodi hanno determinato  le partite. Veniamo puniti probabilmente oltre quello che meritiamo. Non sono preoccupato per quanto è successo. Se abbiamo fatto zero punti nelle due partite casalinghe qualcosa da rivedere c’è".

A  chi gli chiede le ripercussioni sul gruppo della situazione, l'allenatore risponde con orgoglio: "Tutti ci aspettavamo una partenza diversa. Dobbiamo stare tranquilli:non andrei a porre l’accento su una difficoltà precisa. Voglio che la squadra cresca in generale".

La conversazione si fa interessante e c'è tempo anche per parlare di mercato: "Non è detto che Varga vada via. Mi è piaciuto molto nella partita contro l'Olbia anche se ha perso la marcatura sul gol. Soddisfatto su Panizzi. Serviva un mancino. Bentivoglio alza il tasso tecnico ma non è ancora al 100%.”

Chiusura per la ricetta vincente: " Dobbiamo rendere il Franchi quasi un “fortino” . Tutte le squadre che fanno un campionato di vertice devono dimostrarsi forti tra le mura amiche e fuori non cambieremo il nostro approccio".

Tutti concovati tranne Panizzi e Buschiazzo.  Si va sulla quasi totale conferma del 11 che è partito titolare contro l'Olbia. Unica novità Migliorelli sulla fascia con Romagnoli al centro della difesa. Dovrebbe fargli posto Varga.

Mister Alessandro Dal Canto, al termine della seduta di rifinitura che si è tenuta all’Acquacalda, ha convocato 22 giocatori per la sfida di domani con la Juventus U23.

Ecco i convocati:

Andreoli, Arrigoni, Bentivoglio, Cesarini, Confente, D’Ambrosio, D’Auria, De Santis, Ferrari, Gerli, Guberti, Guidone, Migliorelli, Ortolini, Da Silva, Petrucci, Polidori, Romagnoli, Serrotti, Setola, Varga, Vassallo.

Giuseppe Saponaro