Rubrica — Spettacolo

Cure, ecco il Festival sotto la loggia

Dal 2 al 4 ottobre musica, teatro, danza, letteratura


Cucù Festival, dal 2 al 4 ottobre sotto la loggia di piazza delle Cure è un festival di musica, teatro, danza, letteratura.

Organizzato nell’ambito dell’Estate Fiorentina dall’associazione Le Curandaie, con la Filarmonica Rossini, il Cucù Festival proporrà attività culturali ed artistiche, muovendo da una consolidata esperienza di promozione sociale.

“Un festival nuovo che per tre giorni animerà la zona del mercato di piazza delle Cure e si svolgerà proprio sotto la nuova tettoia. Un evento organizzato dall’associazione Le Curandaie con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e la Filarmonica Rossini – ha illustrato il presidente della Commissione cultura e giovani del Quartiere 2 Enrico Ricci – e che ci auguriamo possa avere lunga vita, dopo questa prima edizione. Uno degli obiettivi dell’amministrazione comunale è di offrire la possibilità di poter far vivere questa nuova piazza, con tutti i suoi spazi, al di là della destinazione prevalente che rimane quella del mercato. Lo spazio è bello e si presta come luogo di aggregazione per svolgere attività culturali organizzate dalle realtà del nostro territorio. In questo anno abbiamo dovuto sacrificare, per ovvie ragioni, tante iniziative e tanto del lavoro fatto. Questo festival, ad inizio ottobre, diventa, dunque, importante ed è stato organizzato in sicurezza. Un momento d’inizio e di ripartenza”.

Cucù Festival si svolgerà nel più rigoroso rispetto delle norme anti-Covid. L’accesso a tutti gli eventi sarà consentito solo a chi indossa la mascherina.

Per accedere agli eventi è necessario prenotarsi su eventbrite, i rimanenti posti saranno assegnati, fino ad esaurimento, direttamente in loco e seguendo l’ordine di arrivo dei partecipanti.

Redazione Nove da Firenze