Cure dentistiche gratis: 50 sorteggiati in base ad Isee

L’assessore Funaro: “Troppo spesso le persone in difficoltà sacrificano la propria salute”


Cinquanta cure dentistiche gratuite destinate ad altrettanti cittadini fragili in occasione della Giornata del sorriso. Il progetto, nato dalla collaborazione dell’assessorato alla Sanità del Comune di Firenze e le cliniche dentistiche del Gruppo IMI - EDN (International Microdentistry Institute - Excellence Dental Network), prenderà il via domani in città. I destinatari del progetto sono i cittadini residenti a Firenze, che verranno selezionati dai Servizi sociali del Comune in base al loro Isee.

“Un grazie di cuore alle cliniche dentistiche del Gruppo IMI – EDN e al dottor Francesco Saverio Martelli per aver pensato alla nostra città per questa lodevole iniziativa, a cui abbiamo aderito con grande piacere. Dare alle persone bisognose e in difficoltà la possibilità di ricevere gratuitamente cure dentistiche di qualità rappresenta un punto di forza della nostra comunità”. “Troppo spesso le persone in difficoltà sacrificano la propria salute, rinunciando alla prevenzione e a visite mediche e dentistiche - ha spiegato l’assessore -. Con questo progetto 50 persone seguite dai nostri Servizi sociali avranno la possibilità di fare una vista dal dentista e potranno prendersi cura di se stesse”.

“Quando il pubblico e il privato collaborano in vista di un fine comune che mette al centro la salute e il benessere dei cittadini, non può che nascere un circuito virtuoso - ha commentato il dottor Francesco Saverio Martelli, presidente di IMI-EDN -. Sono onorato di restituire a Firenze, mia città adottiva, una parte del mio lavoro quotidiano e di riservarla proprio alle persone in fragilità economica. Metterò a loro disposizione un’equipe selezionata che da anni opera con risultati eccezionali”. 

Redazione Nove da Firenze