Crollo a Genova: morto un ragazzo di Firenze, residente a Pisa

Viaggiava assieme alla ragazza originaria della Sicilia


Estratto dalle macerie durante la notte. A dare notizia del lutto è il primo cittadino del capoluogo toscano "Firenze si stringe al dolore della famiglia del ragazzo fiorentino che ha perso la vita nel tragico crollo del viadotto a Genova e ai cari di tutte le altre vittime".

Il giovane medico del Cisanello aveva 32 anni, residente a Pisa, era in viaggio assieme alla ragazza. I due stavano transitando sul viadotto attorno alle 12 del 14 agosto, quando la struttura ha ceduto, precipitando al suolo. 

Redazione Nove da Firenze