Covid-19: 55 casi positivi nei territori dell’Ausl Toscana Centro

La situazione aggiornata sul Coronavirus, domenica 15 marzo 2020, anche nell'Azienda Usl Toscana nord ovest


Firenze- Sono 55 casi positivi nei territori dell’Ausl Toscana Centro. Di seguito il dettaglio.

28 casi nel territorio fiorentino:

  1. un uomo di 70 anni di Rignano sull’Arno ricoverato in discrete condizioni al Santa Maria Annunziata
  2. una uomo di 74 anni di Pontassieve in discrete condizioni al Santa Maria Annunziata
  3. un uomo di 81 anni di Firenze ricoverato in condizioni critiche a Careggi
  4. una donna di 84 anni di Firenze, ricoverata in buone condizioni a Careggi
  5. una donna di 50 anni di Firenze ricoverata in buone condizioni al Santa Maria Nuova
  6. una donna di 73 anni di Firenze ricoverata in buone condizioni al Santa Maria Nuova
  7. un uomo di 95 anni di Firenze ricoverato in condizioni discrete a Careggi
  8. un uomo di 43 anni di San Casciano Val di Pesa, ricoverato in buone condizioni al Santa Maria Annunziata,
  9. un uomo di 73 anni di Firenze, ricoverato in condizioni discrete a Careggi
  10. una donna di 70 anni di Firenze, ricoverata in condizioni discrete a Careggi
  11. un uomo di 82 anni di Firenze, ricoverato in buone condizioni al San Giovanni di Dio
  12. una donna di 30 anni di Firenze, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione,
  13. una donna di 72 anni di Firenze, ricoverata in buone condizioni al San Giovanni di Dio
  14. una donna di 91 anni di Scandicci, ricoverata in condizioni discrete al San Giovanni di Dio
  15. un uomo di 79 anni di Firenze, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione,
  16. un uomo di 46 anni di Scandicci, ricoverato in buone condizioni al San Giovanni di Dio
  17. un uomo di 75 anni di Fiesole ricoverato in buone condizioni a Careggi
  18. una donna di 74 anni di Firenze ricoverata in buone condizioni a Careggi
  19. una donna di 55 anni di Calenzano in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione,
  20. una donna di 69 anni di Bagno a Ripoli, ricoverata in condizioni discrete al Santa Maria Annunziata
  21. un uomo di 39 anni di Firenze, ricoverato in condizioni discrete al Santa Maria Annunziata
  22. un uomo di 38 anni di Barberino Tavarnelle, ricoverato in buone condizioni al Santa Maria Nuova
  23. una donna di 47 anni di Firenze, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione,
  24. una donna di 66 anni di Barberino di Mugello ricoverata in condizioni critiche al Santa Maria Nuova
  25. una donna di Greve in Chianti di 87 anni ricoverata in condizioni discrete al Santa Maria Annunziata
  26. una donna di Bagno a Ripoli di 75 anni ricoverata in condizioni discrete al Santa Maria Annunziata
  27. una donna di 46 anni di Fiesole, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione,
  28. un uomo di 76 anni di Pontassieve, ricoverato in buone condizioni al Santa Maria Annunziata

6 casi nel territorio pratese:

  1. un uomo di 59 anni di Prato, ricoverato in discrete condizioni al Santo Stefano di Prato
  2. una donna di 80 anni di Prato, ricoverata in buone condizioni al Santo Stefano di Prato
  3. un uomo di 80 anni di Montemurlo, ricoverato in buone condizioni al Santo Stefano
  4. un uomo di 58 anni di Montemurlo, ricoverato in condizioni critiche al Santo Stefano
  5. un uomo di 79 anni di Carmignano, ricoverato in buone condizioni al Santo Stefano
  6. un uomo di 77 anni di Prato, ricoverato in buone condizioni al Santo Stefano

6 casi nel territorio empolese:

  1. una donna di 81 anni di Fucecchio, ricoverata in buone condizioni al San Giuseppe di Empoli
  2. una donna di 97 anni di Empoli ricoverata in buone condizioni al San Giuseppe di Empoli
  3. un uomo di 88 anni di Lucca, ricoverato in buone condizioni al San Giuseppe di Empoli
  4. un uomo di 67 anni di Castelfiorentino, ricoverato in buone condizioni al San Giuseppe di Empoli
  5. un uomo di 52 anni di Santa Croce sull’Arno ricoverato in buone condizioni al San Giuseppe di Empoli
  6. un uomo di 51 anni di Fucecchio ricoverato in buone condizioni al San Giuseppe di Empoli

15 casi nel territorio pistoiese:

  1. una donna di 81 anni di Pistoia in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione,
  2. una donna di 88 anni di Pistoia, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione,
  3. un uomo di 61 anni di Pistoia in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione,
  4. un uomo di 82 anni di Pistoia ricoverato in buone condizioni al San Jacopo
  5. un uomo di 73 anni di Pistoia ricoverato in buone condizioni al San Jacopo
  6. un uomo di 42 anni di Serravalle Pistoiese, in buone condizioni al San Jacopo
  7. un uomo di 77 anni di Buggiano, ricoverato in buone condizioni al San Jacopo
  8. un uomo di 84 di Pistoia, ricoverato in buone condizioni al San Jacopo
  9. una uomo di 79 anni di Pistoia ricoverato in buone condizioni al San Jacopo
  10. una uomo di 36 anni di Buggiano, ricoverato in buone condizioni al San Jacopo
  11. un uomo di 64 anni di Quarrata, ricoverato in buone condizioni al San Jacopo
  12. una donna di 47 anni di San Marcello Piteglio, ricoverata in buone condizioni al San Jacopo
  13. un uomo di 71 anni di Serravalle Pistoiese ricoverato in buone condizioni al San Jacopo
  14. una donna di 80 anni di Pistoia ricoverata in condizioni critiche al San Jacopo
  15. un uomo di 80 anni di Pistoia ricoverato in buone condizioni al San Jacopo

A breve, conclusa l’indagine epidemiologica per individuare i contatti stretti dei singoli soggetti contagiati, saranno informate adeguatamente le autorità territoriali.

Altri 112 casi positivi di Coronavirus “Covid-19” nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest (che comprende anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana) tra il pomeriggio di ieri (14 marzo) e la giornata di oggi (15 marzo), secondo i dati certificati dal Dipartimento della Prevenzione aziendale. Dopo i 64 casi forniti alle ore 18, forniamo infatti l’aggiornamento con gli altri casi “processati” nelle ultime ore dal settore di Igiene e sanità pubblica.

NUOVI CASI

Apuane e Lunigiana: 20 casi positivi

  1. uomo di 91 anni, di Carrara, a domicilio;
  2. uomo di 72 anni, di Pontremoli, ricoverato in ospedale AOUP;
  3. uomo di 65 anni, di Fivizzano, ricoverato all’ospedale Apuane;
  4. uomo di 80 anni, di Carrara, ricoverato all’ospedale Apuane;
  5. uomo di 62 anni, di Massa, tampone all’ospedale Apuane;
  6. uomo di 86 anni, di Massa, ricoverato all’ospedale Apuane;
  7. bimba di 1 anno, ricoverata all’ospedale Apuane;
  8. uomo di 78 anni, di Carrara, ricoverato all’ospedale Apuane;
  9. donna di 87 anni, di Carrara, ricoverata all’ospedale Apuane;
  10. donna di 48 anni, di Pontremoli, ricoverata all’ospedale Apuane;
  11. uomo di 56 anni, di Massa, ricoverato all’ospedale Apuane;
  12. donna di 84 anni, di Carrara, ricoverata all’ospedale Apuane;
  13. donna di 83 anni, di Carrara, ricoverata all’ospedale Apuane;
  14. uomo di 82 anni, di Carrara, ricoverato all’ospedale Apuane;
  15. uomo di 84 anni, domiciliato a Massa, ricoverato all’ospedale Apuane;
  16. uomo di 65 anni, di Massa, a domicilio;
  17. donna di 53 anni, di Pontremoli, a domicilio;
  18. uomo di 82 anni, di Villafranca in Lunigiana, ricoverato all’ospedale Apuane;
  19. uomo di 68 anni, di Carrara, ricoverato all’ospedale Apuane;
  20. uomo di 51 anni, ricoverato all’ospedale Apuane.

Lucca e Valle del Serchio: 31 casi positivi

  1. uomo di 60 anni, domiciliato a Castelnuovo Garfagnana, a casa;
  2. uomo di 39 anni, di Lucca, ricoverato in ospedale San Luca;
  3. donna di 64 anni, di Pieve Fosciana, ricoverata in ospedale San Luca;
  4. uomo di 58 anni, di Lucca, ricoverato in ospedale San Luca;
  5. uomo di 65 anni, di Lucca, ricoverato in ospedale San Luca;
  6. uomo di 72 anni, di Lucca, ricoverato in ospedale San Luca;
  7. donna di 54 anni, di Altopascio, a domicilio;
  8. donna di 51 anni, di Capannori, a domicilio;
  9. donna di 60 anni, di Lucca, a domicilio;
  10. uomo di 73 anni, di Lucca, ricoverato in ospedale San Luca;
  11. uomo di 60 anni, di Castelnuovo Garfagnana, a domicilio;
  12. donna di 41 anni, di Villa Basilica, a domicilio;
  13. uomo di 82 anni, di Lucca, ricoverato in ospedale San Luca;
  14. donna di 82 anni, di Barga, ricoverata in ospedale San Luca;
  15. uomo di 74 anni, di Porcari, ricoverato in ospedale San Luca;
  16. uomo di 61 anni, di Montecarlo, ricoverato in ospedale San Luca;
  17. uomo di 80 anni, ricoverato in ospedale San Luca;
  18. uomo di 42 anni, di Borgo a Mozzano, a domicilio;
  19. uomo di 57 anni, di Porcari, a domicilio;
  20. uomo di 56 anni, di Porcari, a domicilio;
  21. uomo di 48 anni, di Lucca, a domicilio;
  22. donna di 69 anni, di Lucca, a domicilio;
  23. donna di 80 anni di Capannori, ricoverata in ospedale San Luca;
  24. uomo di 48 anni, di Lucca, ricoverato in ospedale San Luca;
  25. uomo di 78 anni, di Fabbriche di Vergemoli, a domicilio;
  26. bambino di 10 anni, di Coreglia Antelminelli, a domicilio;
  27. donna di 46 anni, di Coreglia Antelminelli, a domicilio;
  28. uomo di 51 anni, di a Castelnuovo Garfagnana, a domicilio;
  29. donna di 80 anni, di Castelnuovo Garfagnana, ricoverata in ospedale San Luca;
  30. uomo di 66 anni, di Castelnuovo Garfagnana, ricoverato in ospedale San Luca;
  31. uomo di 71 anni, di Capannori, ricoverato in ospedale San Luca.

Pisa e Valdera: 25 casi positivi

  1. uomo di 56 anni, di Pisa, ricoverato in ospedale AOUP;
  2. uomo di 33 anni, di Pisa, a domicilio;
  3. donna di 39 anni, di Pisa, a domicilio;
  4. uomo di 61 anni, di Pisa, a domicilio;
  5. donna di 79 anni, di Pisa, a domicilio;
  6. uomo di 39 anni, domiciliato a Pisa, a casa;
  7. uomo di 65 anni, di Pisa, ricoverato in ospedale AOUP;
  8. donna di 55 anni, di Pisa, ricoverata in ospedale;
  9. donna di 47 anni, di Pisa, a domicilio;
  10. uomo di 87 anni, di Pisa, ricoverato in Malattie infettive AOUP;
  11. uomo di 50 anni, di Calci (PI), a domicilio;
  12. uomo di 61 anni, di Pisa, ricoverato in ospedale;
  13. donna di 58 anni, di Cascina, ricoverata in ospedale;
  14. uomo di 55 anni, di Cascina, ricoverato in ospedale;
  15. uomo di 93 anni, di San Giuliano Terme (PI), ricoverato in Malattie infettive AOUP;
  16. uomo di 84 anni, di Cascina, ricoverato in Malattie infettive AOUP;
  17. uomo di 73 anni, di Terricciola, a domicilio.
  18. uomo di 56 anni, di Santa Maria Monte, a domicilio;
  19. uomo di 55 anni, di Bientina, a domicilio;
  20. donna di 60 anni, di Volterra, a domicilio;
  21. uomo di 78 anni, di Santa Maria a Monte, ricoverato all’ospedale di Pontedera;
  22. uomo di 49 anni, di Santa Maria a Monte, ricoverato all’ospedale di Pontedera;
  23. donna di 65 anni, di Ponsacco, ricoverato in ospedale;
  24. uomo di 58 anni, di Milano, ricoverato in AOUP;
  25. uomo di 59 anni, di Pisa, ricoverato in AOUP.

Livorno e Val di Cornia: 14 casi positivi

  1. donna di 54 anni, di Piombino, a domicilio;
  2. uomo di 66 anni, di Cecina, a domicilio;
  3. uomo di 27 anni, di Livorno, a domicilio;
  4. uomo di 61 anni, di Rosignano, a domicilio;
  5. uomo di 85 anni, di Collesalvetti, in ospedale a Livorno;
  6. uomo di 70 anni, di Piombino, in ospedale a Livorno;
  7. donna di 94 anni, di Livorno, in ospedale a Livorno;
  8. donna di 66 anni, di Livorno, in ospedale a Livorno;
  9. uomo di 42 anni, di Livorno, in ospedale a Livorno;
  10. donna di 38 anni, di Piombino, a domicilio;
  11. donna di 31 anni, di Piombino, a domicilio;
  12. ragazza di 19 anni, di Piombino, a domicilio;
  13. donna di 67 anni, di Campiglia Marittina, a domicilio;
  14. uomo di 71 anni, di Campiglia Marittima, a domicilio.

Versilia: 22 casi positivi

  1. donna di 79 anni, di Seravezza, in ospedale;
  2. uomo di 58 anni, domiciliato a Forte dei Marmi, a domicilio;
  3. donna di 53 anni, di Camaiore, a domicilio;
  4. uomo di 70 anni, di Seravezza, a domicilio;
  5. uomo di 54 anni, di Seravezza, a domicilio;
  6. uomo di 25 anni, di Forte dei Marmi, a domicilio;
  7. uomo di 23 anni, di Forte dei Marmi, a domicilio.
  8. uomo di 60 anni, di Massarosa, ricoverato in ospedale;
  9. bimba di 10 anni, di Pietrasanta, a domicilio;
  10. donna di 52 anni, di Camaiore, a domicilio;
  11. donna di 50 anni, di Pietrasanta, a domicilio;
  12. donna di 51 anni, di Pietrasanta, a domicilio;
  13. donna di 62 anni, di Pietrasanta, a domicilio;
  14. donna di 79 anni, di Stazzema, a domicilio;
  15. donna di 55 anni, di Stazzema, a domicilio;
  16. donna di 45 anni, di Camaiore, a domicilio;
  17. uomo di 60 anni, di Seravezza, a domicilio;
  18. donna di 47 anni, di Pietrasanta, a domicilio;
  19. donna di 61 anni, di Viareggio, in ospedale Versilia;
  20. uomo di 32 anni, di Viareggio, in ospedale Versilia;
  21. uomo di 64 anni, di Pietrasanta, a domicilio;
  22. uomo di 54 anni, in ospedale Versilia.


CASI GIA’ CONOSCIUTI

A seguire il totale per ciascun territorio dei 229 casi risultati precedentemente positivi sul territorio dell’Asl.

  • Ambito territoriale di Massa: 86
  • Ambito territoriale di Lucca: 37
  • Ambito territoriale di Pisa (compresa AOUP): 44
  • Ambito territoriale di Livorno: 28
  • Ambito territoriale della Versilia: 34.

Lucca: Cittadella della Salute, da martedì unico accesso dalla portineria

Da martedì prossimo, 17 marzo 2020, l'entrata alla cittadella della salute di "Campo di Marte" a Lucca sarà regolata attraverso un'unica via di accesso, sia pedonale che per le auto, che sarà esclusivamente quella della portineria. Già da alcuni giorni accede in auto a Campo di Marte esclusivamente chi è portatore di disabilità o chi deve essere accompagnato in prossimità dei servizi per difficoltà personale. In ogni padiglione era già presente un punto di informazioni con personale sanitario dedicato. Si comunica inoltre ai cittadini che sarà installata una tenda per il check point all'entrata per filtrare gli accessi. L'accesso a “Campo di Marte” avverrà in particolare dalle 7 del mattino in poi. Il check point chiuderà alle 18. Dopo quell'ora i servizi ancora aperti faranno autonomamente il "triage" all'ingresso.

"Ringrazio tutti gli operatori - evidenzia il direttore di zona distretto Luigi Rossi - che stanno lavorando per riorganizzare un sistema molto complesso, in costante integrazione con gli altri servizi aziendali, sempre per venire incontro alle esigenze della comunità in questo delicato frangente".

DONAZIONI PER EMERGENZA COVID-2019

In risposta alle richieste di donazione pervenute da associazioni e privati cittadini con l’intento di poter aiutare le strutture sanitarie e gli operatori dell’Azienda USL Toscana nord ovest impegnati nella cura dei cittadini, è stato attivato un conto corrente dedicato:

  • Banco BPM - IBAN: IT63-N-05034-14011-000000010002

Intestato a: Azienda USL Toscana nord ovest

Causale: emergenza coronavirus. È possibile indicare la destinazione preferita.

La ricevuta del bonifico può essere inviata alla e-mail patrimonio.bm@uslnordovest.toscana.it, alla quale possono anche essere richieste tutte le necessarie informazioni. Il percorso viene descritto anche in maniera particolareggiata nel sito aziendale.

Redazione Nove da Firenze