Rubrica — LifeStyle

Costume Colloquium: “Textiles in Fashion – Creativity in Context”

Mancano pochi giorni all’inizio del convegno internazionale, giunto alla VI edizione, che si svolgerà a Firenze dal 14 al 18 novembre 2018


L’iniziativa è promossa dalla Fondazione Romualdo Del Bianco® dall’Istituto Internazionale Life Beyond Tourism® e dal Movimento Life Beyond Tourism e riunisce ogni due anni a Firenze non soltanto storici della moda, stilisti, creatori di costumi, curatori di musei, archivisti, conservatori, ma anche studenti ed il pubblico interessato ad allargare le proprie conoscenze sul tema della moda, incontrando esperti nelle discipline prese in esame e analizzandone i temi sia da un punto di vista teorico che pratico.

Costume Colloquium VI, che celebra quest’anno 10 anni di attività, rappresenta un’occasione davvero unica per conoscere e approfondire interessanti aspetti del costume e del tessile con una struttura dinamica composta da sessioni accademiche con conferenze e presentazioni, sessioni contestuali con visite esclusive ed eventi sociali. Nato per analizzare l’aspetto creativo della moda e del tessile e scoprire come questo si inserisce nell’ambito del contesto di riferimento e approfondirne gli aspetti sociologici e antropologici, il Costume Colloquium propone una serie di relazioni tematiche da parte di qualificati relatori affiancate da incontri e visite esclusive di aziende e collezioni private sul territorio alla scoperta delle eccellenze toscane e italiane. L’obiettivo è infatti creare momenti di scambio e arricchimento reciproco sul settore della moda e del tessile e collaborazioni attive ed esclusive con aziende e associazioni di settore.

I relatori provenienti da 12 paesi in tutto il mondo (Australia, Austria, Azerbaijan, Canada, Danimarca, Italia, Giappone, Paesi Bassi, Regno Unito, Russia, Stati Uniti d’America, Svezia) selezionati da parte del comitato scientifico tramite call for papers conclusa lo scorso Luglio 2017, si sono aggiudicati il tavolo con i loro articoli inediti originali e rispondenti ai temi presi in esame. Si alterneranno nelle 6 sessioni previste del convegno affrontando temi che spaziano dai processi creativi fino alla commercializzazione della moda, dai materiali di produzione alle tecniche di realizzazione, fino alla documentazione archivistica della moda del passato.

Il target di riferimento, come per le precedenti edizioni del convegno, è composto da esperti, studiosi, studenti ed appassionati provenienti dai diversi Paesi con formazione culturale differente e accomunati dall’interesse per la storia del costume e del tessuto.

Sede dell’evento sarà il Centro Congressi al Duomo che, insieme all’Hotel Laurus al Duomo, Caffè Astra al Duomo e il Vista Wine Bar, all’Hotel Pitti Palace al Ponte Vecchio con Suite Queen 360°, Alla Torre De’ Rossi Ristorante e Wine Bar fa parte di Life Beyond Tourism®. Ne fanno parte anche il Museo Fondazione Del Bianco con sede in Palazzo Coppini, che, come per la precedente edizione, sarà coinvolto all’apertura dell’evento, l’Auditorium al Duomo e InterculturalCreativityLaboratory. Il Centro Congressi al Duomo è una realtà radicata nel contesto culturale della città nello spirito dell’orientamento Life Beyond Tourism® a cui le strutture aderiscono dando al viaggio un valore aggiunto per la conoscenza delle diversità culturali.

Redazione Nove da Firenze