Columbus Day: un carro tutto viola con Commisso alla parata

New York: oggi alle 19 ora italiana la sfilata che ricorda la scoperta del Nuovo continente da parte di Cristoforo Colombo: Grand Marshal Massimo Ferragamo e per la prima volta sarà rappresentata una squadra italiana di calcio


L'America prende il nome da un navigatore fiorentino, Amerigo Vespucci, ma fu scoperta dal genovese Cristoforo Colombo e ogni anno a New York c'è una imponente parata, molto cara agli italo-americani, che celebra l'evento: il Columbus Day, in programma oggi a partire dalle 19 ora italiana.

Per la prima volta nella storia, sarà rappresentata una squadra italiana e questa è proprio la Fiorentina, presente con un carro tutto viola allestito dalla famiglia Commisso mentre un altro fiorentino è Grand Marshal della cerimonia: Massimo Ferragamo.

Per quanto riguarda la squadra, migliorano le condizioni di Federico Chiesa che potrebbe essere a disposizione per lunedì prossimo 21 ottobre quando i viola saranno di scena a Brescia. Il Nazionale azzurro, che ieri è stato sottoposto ad accertamenti strumentali che hanno escluso lesioni muscolo tendinee, è già rientrato a Firenze e ha iniziato un percorso di recupero personalizzato che procede bene. Non è escluso comunque che per precauzione parta dalla panchina per subentrare magari nel corso della partita se ce ne fosse bisogno.

Redazione Nove da Firenze