Rubrica — Agroalimentare

"Chianti Lovers" in Fortezza con 119 aziende

foto Agenzia Dire

A Firenze domenica 16 febbraio


(DIRE) Firenze, 16 gen. - Domenica 16 febbraio torna "Chianti Lovers", l'anteprima promossa dal Consorzio vino Chianti e dal Consorzio tutela Morellino di Scansano arrivata alla sesta edizione e che lo scorso anno, in una sola giornata, ha richiamato 4.000 visitatori. Sarà quindi la Fortezza da Basso a far da cornice alle 119 aziende, 488 etichette in degustazione e 206 in anteprima protagoniste dell'evento.

L'appuntamento all'interno del padiglione Cavaniglia, realizzato con il cofinanziamento della Regione Toscana, sarà dalle 16 alle 21; prima, potranno accedere solo operatori di settore accreditati. "Chianti Lovers è cresciuto e ha contribuito a consolidare il prestigio della denominazione sul mercato nazionale e internazionale", afferma Giovanni Busi, presidente del Consorzio Chianti. "E' uno dei primi, importanti eventi dell'anno, che apre una stagione che ci auguriamo sia positiva come il nostro ultimo bilancio. Abbiamo registrato un 1% di crescita, che in numeri significa un milione di bottiglie in più vendute sui mercati di tutto il mondo. La vendemmia 2019 è in linea con le aspettative, abbiamo raggiunto l'obiettivo della riduzione del 10% delle quantità che ci eravamo dati per mantenere i magazzini in linea con l'andamento commerciale. La qualità è ottima".

Anteprima Morellino e Chianti Lovers "sta diventando un appuntamento fisso nel panorama delle anteprime toscane ed è il primo grande evento del 2020, attraverso cui presentare le novità del Morellino di Scansano", (annata 2019 e Riserva 2017), commenta Rossano Teglielli, presidente del consorzio del Morellino di Scansano. "Il 2020 sarà un anno importante per la denominazione che guarda al futuro con ottimismo, forte di una vendemmia 2019 di alto livello, che ha dato grandi soddisfazioni sia sotto l'aspetto qualitativo che quantitativo", conclude.
(Dig/ Dire)

Redazione Nove da Firenze