Rubrica — Editoria Toscana

Certosa: il libro della poetessa Paola Lucarini dedicato a S. Miniato

Presentazione venerdì 25 ottobre all 17,30


Venerdì 25 ottobre alle 17.30 alla Certosa di Firenze, nella Sala Pio VI, si svolgerà la presentazione al pubblico dell’ultimo libro della poetessa Paola Lucarini dedicato a “San Miniato al Monte”.

L’evento sarà in occasione della rassegna I Venerdì letterari e spirituali della Certosa organizzati dalla Certosa di Firenze e dalla Comunità di S. Leolino. L’incontro vedrà gli interventi di Ilaria Minghetti critica letteraria e poetessa, Vincenzo Guarracino critico letterario, poeta e studioso di Leopardi e Verga, Carmelo Mezzasalma Superiore della Comunità di San Leolino e della Certosa di Firenze, critico letterario e scrittore, mentre le letture saranno a cura di Paola Lucarini e di Massimiliano Bardotti.


La millenaria Abbazia di San Miniato al Monte è protagonista dell’ultima raccolta di poesie di Paola Lucarini, edita da Passigli nella prestigiosa collana Passigli Poesia fondata da Mario Luzi, un viaggio spirituale scandito da sei momenti che tracciano un percorso lungo il mistero della vita che conduce alla contemplazione divina. La Storia, Benedettini, Il monaco poeta, Vivi e sempre Vivi, Meditazione e contemplazione, Ghirlanda di luce: sono queste le tappe della salita al Monte dell’uomo contemporaneo.

“San Miniato, porta della speranza,/da qui fluisce inestinguibile/il fiume verso il mare della salvezza,/ dall’antro sacro ruscella/ si espande a sublime visione./Musica e silenzio/ dove si genera il canto segreto/ ritmo e danza dell’anima orante./ Così, con pochi intensissimi versi, - scrive nell’Introduzione al libro l’Abate Bernardo Francesco Maria Gianni – Paola Lucarini salda in una vertiginosa crasi il senso di un luogo e la missione di chi lo abita. Mille anni fa pareva infatti assurdo al Vescovo Ildebrando lasciare tanta bellezza senza voce e senza cuore: ecco allora la comunità monastica che presidia la porta della speranza, sorveglia la sorgente del crescente ruscello, affida al suo palpitante canto il riverbero salvifico che nella dorata conca absidale fa risuonare il mare della salvezza nell’attento orecchio di chiunque si scopra assetato di senso”.

Nella prefazione al libro Carmelo Mezzasalma afferma “ ...E Paola Lucarini, se ha vissuto da sempre questa passione per la conoscenza, qui, più che altrove, nel suo San Miniato al Monte, pronuncia, con la forza dell’inevitabilità, il nome felice di ciò che ha custodito da tempo la sua profonda e intensa ricerca poetica: il respiro di Dio nel mondo per attingere gesti di futuro in quella sorgente divina sepolta dentro di noi e così farla fiorire con immagini di pienezza e di senso autenticamente lirico-contemplativo”.

Certosa di Firenze, Sala Pio VI, 25 ottobre ore 17,30 presentazione del libro “San Miniato al Monte” di Paola Lucarini, ingresso libero. www.certosadifirenze.it

Redazione Nove da Firenze