Castrovilli, contratto rinnovato per 5 anni: "Mi ispiro a Ronaldinho e Kakà"

ph alex zani

Il talento viola, che vorrebbe diventare un simbolo della Fiorentina, ha firmato il prolungamento a un milione a stagione "a crescere". Alle 16 Ribery allo Store Duomo


Si ispira a Ronaldinho e Kakà, vorrebbe diventare un simbolo della Fiorentina e dedica il suo successo alla famiglia, per tutti i sacrifici che hanno fatto in questi anni. Gaetano Castrovilli parla in sala stampa con accanto il direttore sportivo Daniele Pradè, dopo aver firmato il prolungamento del contratto per 5 anni a un milione a stagione "a crescere". L'aumento dipenderà anche dai vari ' bonus' di rendimento personale e di squadra.

Non lo dice apertamente ma si capisce che è rimasto un po' male per la mancata chiamata in Nazionale da parte del ct Mancini, ma "El Castro" è uno che ama le sfide e questa per lui è una sfida da vincere. Anche se la concorrenza nel ruolo di centrocampista è agguerrita.

Oggi sarà una giornata importante per i tifosi viola: alle 16 Franck Ribery sarà al Fiorentina Store Duomo (in San Lorenzo) poi verso le 17,30-18 Dalbert. Benassi, Ghezzal e Venuti saranno alla Fiera di Scandicci dove è in corso il Fierone e il padiglione viola è preso d'assalto dai fan.

Domani alle ore 19 amichevole Pistoiese - Fiorentina.

Redazione Nove da Firenze