Casa del Popolo di Vingone: appello per il tesseramento

Il 30 e il 31 gennaio giornate speciali per aiutare una realtà socialmente importante nel territorio metropolitano fiorentino


Circoli e case del popolo sono tra le realtà italiane più colpite economicamente dalla pandemia. Nei giorni scorsi sono usciti vari appelli, ad esempio, di Arci e Acli affinché Governo e Regione possano aiutare a limitare i danni, perché molte di queste realtà socialmente così utili rischiano di chiudere i battenti. 

Dalla Casa del Popolo di Vingone, una delle realtà del territorio fiorentino storicamente più attive, arriva un messaggio forte, alla comunità di Scandicci e non solo.

"Abbiamo voglia di futuro - si legge nell'appello -, progettiamolo assieme! 2 giornate di tesseramento alla Casa del Popolo di Vingone In questi mesi di pandemia, come molti altri circoli, la casa del popolo di Vingone è rimasta chiusa. Purtroppo non consola sapere di condividere lo stesso destino con le tante associazioni che fino allo scoppio del Covid erano un segno della vitalità delle nostre comunità. Sappiamo invece che per ogni circolo chiuso la nostra comunità è più povera di relazioni sociali; che per ogni associazione che non può operare perdiamo la possibilità di stare assieme, e di condividere assieme al nostro tempo libero anche i nostri sogni e le nostre speranze. Nelle ultime settimane si sono moltiplicati gli appelli perché vengano dati aiuti economici ai circoli, e qualche circolo per provare a superare la crisi, si è fatto promotore di raccolte di fondi presso i suoi soci. Una testimonianza dell'attaccamento che tutti noi abbiamo verso le nostre case del popolo, ma una testimonianza che vorremmo non si riducesse solo a chiedere ai soci uno sforzo ulteriore in aggiunta ai tanti già sostenuti in questi mesi. Per questo come CDP di Vingone non chiederemo donazioni, che pure sono sempre benvenute, ma chiediamo invece ai nostri soci ed ai frequentatori della casa del popolo di Vingone di prendere anche in quest'anno difficile la tessera del circolo. Lo chiediamo a circolo chiuso, e lo chiediamo perché anche se non possiamo abbracciarci e vederci ogni giorno nella nostra sede, sappiamo che il futuro lo progetteremo ancora una volta assieme. Vi aspettiamo il 30 ed il 31 Gennaio: la casa del popolo sarà aperta dalle ore 9 alle 18 ai vecchi e nuovi soci per due giornate speciali di tesseramento. Per l'occasione, e nel rispetto delle norme covid, ai soci sarà possibile acquistare anche bevande da asporto ad un prezzo scontato", chiude la nota della Casa del popolo di Vingone.

Redazione Nove da Firenze