Rubrica — Spettacolo

Careggi in musica 2020: il programma

Da domenica 19 gennaio tornano i concerti in ospedale a cura di A.Gi.Mus. Firenze


Careggi in Musica”, la stagione di musica in ospedale fondata da A.Gi.Mus. nel 1999 in collaborazione con Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi, festeggia quest’anno 22 stagioni.

La programmazione si inaugura questa domenica, 19 gennaio, alle ore 10.30, presso l’Aula Magna del Nuovo Ingresso dell’Ospedale di Careggi a Firenze (Largo Brambilla 3, padiglione 3). Il concerto vedrà la presenza del Coro Harmonia Cantata diretto dal M° Raffaele Puccianti, con un programma con musiche di Brahms, Mozart, Poulenc, Schubert, Beethoven.

Dodici sono gli appuntamenti della prima parte di stagione, che proseguirà fino a domenica 19 aprile.

Il 26 gennaio sarà la volta della giovane violinista Flavia Napolitano, già vincitrice di numerosi concorsi tra cui il concorso internazionale Premio Crescendo a cura di A.Gi.Mus., che suonerà in duo con Angelo Aliberti al pianoforte, musiche di Dvořák e Bruch. Il concerto della Napolitano è il primo di tre appuntamenti dedicati ai giovanissimi vincitori del Premio Crescendo: l’1 marzo sarà la volta della talentuosa pianista quindicenne Vera Cecino, mentre il 5 aprile suonerà Filippo Lombardi, trombettista appena quattordicenne che si aggiudicato anche il Premio “Crescendo al fORTissimo” grazie al quale si esibirà prossimamente da solista con l’ORT – Orchestra della Toscana. In apertura al concerto del 5 aprile suonerà anche Isabella Testa, violinista vincitrice del Concerto Premio Junior, riservato alla categoria dei più piccoli.

Tra le particolarità della stagione, il 23 febbraio andrà in scena “Mi chiamo Erik Satie come chiunque…”, spettacolo dedicato alla musica e alla figura di Satie con la pianista Barbara Rizzi e Carla Manzon alla voce recitante. Il 22 marzo il Centro Musicale Suzuki di Firenze porta in scena “I Nani di Mantova”, spettacolo per voce recitante, coro e orchestra liberamente tratto dal racconto di Gianni Rodari ed inserito tra le iniziative per la celebrazione del centenario della nascita dello scrittore.

Il 19 aprile la stagione invece ospita il Laboratorio di Medicina Corale di Careggi, innovativo progetto corale che ha sede presso l’Azienda Ospedaliera e coinvolge al suo interno anche dipendenti ed utenti dell’ospedale, diretto dal M° Giovanni del Vecchio. Il coro presenta lo spettacolo “E’ festa d’aprile!”, eseguito in prossimità della festa del 25 aprile e dedicato alla Resistenza.

A completare la stagione, numerosi recital e appuntamenti di musica da camera: il recital di pianoforte di Eloisa Cascio (9 febbraio), il duo Ciccarese – Di Tella (16 febbraio), il sassofonista Antonio Bruno che si esibirà in duo con il pianista Marco Capone (15 marzo). Ma anche la presenza della Trillo Flute Orchestra, guidata dal flautista Michele Marasco e che vede la partecipazione dei suoi allievi (8 marzo) e il ritorno di un appuntamento dedicato al tango con Donatella Alamprese e Marco Giacomini (29 marzo).

“Siamo lieti di presentare una nuova stagione di Careggi in Musica, puntando ormai verso il traguardo dei 700 concerti organizzati nella struttura ospedaliera” – ha commentato il Presidente di A.Gi.Mus. Firenze, Luca Provenzani. “A guidarci in questa stagione ci sarà anche la voglia di investire su una novità che speriamo di poter presentare meglio nei prossimi mesi, ovvero la nascita di percorsi musicali specifici dedicati ai reparti dell’Ospedale di Careggi”.

CAREGGI IN MUSICA 2020

XXII stagione di concerti – I parte gennaio/aprile

Ospedale di Careggi – Aula Magna NIC padiglione 3 – Largo Brambilla 3, Firenze - tutti i concerti sono alle ore 10.30

19 gennaio

CONCERTO DI INAUGURAZIONE

Coro Harmonia Cantata

Raffaele Puccianti, direttore

Daria Aleshina, pianoforte

Musiche di Brahms, Mozart, Poulenc, Schubert, Beethoven

26 gennaio

IL VIOLINO VIRTUOSO

Flavia Napolitano, violino

Vincitrice Premio Crescendo ARCHI 2019 e Premio Miglior Violinista “Andrea Tacchi”

Angelo Aliberti, pianoforte

Musiche di Dvořák, Bruch

9 febbraio

PIANO SOLO

Recital pianistico di Eloisa Cascio

Musiche di Chopin, Schumann, Rachmaninov

16 febbraio

AMADUE’

Yuri Ciccarese, flauto

Pierluigi Di Tella, pianoforte

Musiche di Petrini Zamboni, Dalla Massa Masini, Ghini, Saya, C. Schumann

23 febbraio

“MI CHIAMO ERIK SATIE COME CHIUNQUE…”

Barbara Rizzi, pianoforte

Carla Manzon, voce recitante

Concerto in collaborazione con Associazione Musicale Tarcentina – Fondo Erik Satie

1 marzo

PIANO SOLO

Vera Cecino, pianoforte

Vincitrice del Premio Crescendo Pianoforte 2019

Musiche di Schumann, Beethoven, Ravel, Chopin

8 marzo

TRILLO FLUTE ORCHESTRA

Michele Marasco, maestro concertatore

Marta Cencini, pianista

Evento inserito nella Rassegna Flautisti in Festa 2020

15 marzo

SUONI DI MEMORIA

Antonio Bruno, saxofono

Vincitore del Premio Benedetto Tristaino al Premio Crescendo 2019

Marco Capone, pianoforte

Musiche di Brahms, Piazzolla, Yoshimatsu

22 marzo

I NANI DI MANTOVA e altre storie

Orchestra del Centro Musicale Suzuki di Firenze

Fiaba musicale per i 100 anni dalla nascita di Gianni Rodari

Virginia Ceri, direttore

Musiche originali e adattamenti del repertorio Suzuki di Francesca Giovannelli

29 marzo

TANGO SIN CARMIN

Donatella Alamprese, voce

Marco Giacomini, chitarra

Musiche di Blazquez, Piazzolla, Cosentino, Gonzalez, Gardel, Troilo, Demare, Alamprese, Ramirez

5 aprile

OTTONE BRILLANTE

Filippo Lombardi, tromba

Vincitore del Premio Crescendo Fiati 2019

Samantha Bertuccio, pianoforte

apre il concerto Isabella Testa, violino

Premio Speciale della giuria categoria junior

al Premio Crescendo 2019

Musiche di Hummel, Höhne, Mozart, Saint Saëns, Wieniawsky

19 aprile

E’ FESTA D’APRILE! UNA STORIA PARTIGIANA

Laboratorio di Medicina Corale di Careggi

Giovanni Del Vecchio, direttore e pianista

Fiorella Buono, preparatore vocale

Gregorio Del Vecchio e Emmanuele Perna, clarinetti Tony Sammauro e Stefano Pratesi, trombe

Marco Bartolomei, trombone

Musiche di Giovanni Del Vecchio e canti della tradizione partigiana

Redazione Nove da Firenze