Camucia, in partenza i lavori nell’area della “ex Maialina”

All’interno del parco cittadino verranno installate panchine, una fontana e vi verranno piantati alberi ad alto fusto


Sono in partenza i lavori di riqualificazione dell’area di Camucia “ex Maialina” con la realizzazione di un parco cittadino. Il progetto di tale parco, è stato rielaborato dal Comune di Cortona insieme alla Soprintendenza di Arezzo, Siena e Grosseto, in seguito ai ritrovamenti di epoca etrusca nella zona.

“Finalmente ci siamo, a giorni i lavori partiranno. La riqualificazione di Camucia passa anche da questa area, che a lavori completati, sarà un parco verde ideale per rilassarsi e per poter fare passeggiate ma anche per poter far giocare i bambini – spiega il Sindaco Luciano Meoni – E’ un tassello importante per la frazione, e l’inizio di un percorso importante che vedrà la riqualificazione dell’intero paese”.

Nell’area ci saranno zone specifiche dove i bambini potranno giocare in sicurezza. All’interno del parco cittadino verranno installate panchine, una fontana e vi verranno piantati alberi ad alto fusto (aceri, platani, tigli e lecci).

In merito ai rinvenimenti archeologici nell’area (la struttura di grandi dimensioni interpretabile come un recinto, con due ingressi simmetrici e un pozzo interno), essi saranno valorizzati. Il pozzo etrusco verrà lasciato a vista.

L’investimento attuale per la costruzione di questa area verde ammonta a 200.000 euro.

Redazione Nove da Firenze