Cade in via Cavour, pedoni non intervengono, si ferma un ciclista

L'ennesima vittima di una buca stradale stavolta ha fatto i conti con la mancata solidarietà


Inciampa in via Cavour all'altezza di piazza San Marco, mentre cerca di raggiungere l'autobus diretto alla Stazione, si stende sul catrame ma nessuno la soccorre.

Due ragazze sedute sugli scranni in pietra dell'ex Corte d'Appello la osservano, ma continuano a parlare tra loro masticando un panino, un uomo passa oltre in direzione Duomo. La donna viene soccorsa da un ciclista che dalla corsia riservata alle due ruote taglia la carreggiata per sincerarsi delle condizioni della donna che si rialza e zoppicando cerca di raggiungere il mezzo alla fermata.

Nessuna scenata, nessun lamento o richiesta di intervento da parte di ambulanze e vigili urbani. Probabilmente stavolta il pedone non farà causa al Comune, ma a rispondere peggio è stata la città.

Redazione Nove da Firenze