Rubrica — La tavola toscana

Cacciucco Pride a Livorno: il programma

Weekend dal profumo di mare: 4 - 5 - 6 settembre


Livorno, 4 settembre 2020- Livorno propone un weekend dal profumo di mare con il festival Cacciucco Pride, giunto quest’anno alla sua quinta edizione. Tre giornate di degustazioni ( 4,5 e 6 settembre) con tavole rotonde, spettacoli,percorsi itineranti e cacciuccate all’aperto per celebrare il piatto più famosodella cucina labronica. Numerosi i ristoranti della città che proporranno il vero cacciucco tipico-tradizionale 5C, il cacciucco che prevede un rigoroso processo di preparazione, ma il festival offrirà l’occasione anche per conoscere gli altripiatti tipici della tradizione culinaria labronica, dal sapore forte di mare.

Conoscere e approfondire la storia e l’origine del Cacciucco è come conoscerela storia di Livorno, il suo cosmopolitismo, per questo nell’ambito del festivalvengono organizzati tour in battello lungo i canali medicei (I Fossi), visiteguidate ai luoghi di culto, al Mercato delle Vettovaglie ( tra i più grandid’Europa), green tour ai luoghi più significativi della città.

Un Cacciucco Village appositamente allestito in piazza della Repubblicaproporrà spettacoli ed incontri sull’importanza della filiera del pesce e della sua stagionalità con dimostrazione pratica di sfilettatura.Tanti appuntamenti musicali ( bande itineranti ) e vernacolari. Sabato nel cuoredi Borgo Cappuccini (via dei Carrozzieri) inaugurazione di un grande muralesche porta la firma di Teo Pirisi in arte Moneyless e, da non perdere, nella Cannoniera della Fortezza Vecchia, la mostra “Fari” realizzata da WalterPescara.

Per il programma in dettaglio delle iniziative e i luoghi dove degustare ilcacciucco: https://www.cacciuccopridelivorno.it/

Redazione Nove da Firenze