"Cabiria", il film più famoso della produzione muta italiana

Sarà proiettato giovedì 3 luglio alle ore 21 alla Villa Medicea


CERRETO GUIDI - All'interno de Le Notti dell'archeologia, giunte ormai alla quattordicesima edizione e che si terranno l'1, il 3 , l'8 e il 10 luglio, nella splendida cornice del giardino della Villa verrà proiettato il film “CABIRIA” in occasione del centenario della realizzazione del primo kolossal della storia del cinema. Il film, “Cabiria” di Giovanni Pastrone (Italia 1914), sarà proiettato nella versione sonorizzata del 1931 (140 min) a cura di Stensen|Cinema, in collaborazione con Museo del Cinema di Torino. Il kolossal capolavoro diretto da Giovanni Pastrone è il film più famoso e rappresentativo della produzione muta italiana

La sua eccezionale importanza ne ha fatto oggetto di studi, ricerche e di un impegnativo progetto di restauro curato dal Museo Nazionale del Cinema di Torino teso a restituire, per quanto possibile, l’integrità della versione del 1914 e della riedizione sonora del 1931 curata dallo stesso Pastrone.

Redazione Nove da Firenze