Rubrica — Pugilato

Boxe: la vittoria di Firenze in una serata internazionale

Fotografie di Emma G. Novelli

Merito della Matchroom di Eddie Hearn, che sbarca in Italia e grazie all’accordo con la famiglia Cherchi, iniziando proprio a casa nostra grazie all'appetitosa occasione offerta da Fabio Turchi


Finalmente. Firenze se lo meritava. Erano anni che la città attendeva una riunione di boxe con i fiocchi, come quella che si è consumata ieri sera all'ObiHall. Non che ai fiorentini mancassero le emozioni del grande pugilato, con campioni del calibro di Leonard Bundu e -oggi possiamo dirlo- di Fabio Turchi. Ma anche il contorno spettacolare vuole la sua parte e ieri Firenze ha vissuto una serata da capitale della nobile arte, a cui capita di assistere solo in televisione quando vengono trasmesse riunioni dall'estero.

Merito della Matchroom di Eddie Hearn, che sbarca in Italia e grazie all’accordo con la famiglia Cherchi, iniziando proprio a casa nostra grazie all'appetitosa occasione offerta da Fabio Turchi. Ieri sera all'ex teatro tenda si è svolto il primo degli otto eventi italiani, che si disputeranno dì venerdì e godranno della diretta TV garantita dalla piattaforma Dazn. La kermesse pugilistica di ieri, oltre ad un match titolato per Turchi, offriva l’europeo dei superleggeri tra Scarpa e Hugues, e incontri tra i  pugili dell’Opi since 1982, come Boschiero, Blandamura, Natalizi.

Una serata di prestigio a partire dall'ambientazione che la ospitava, la conca dell'ObiHall, che pareva fatta apposta per abbracciare il ring, offrendo perfetta visuale a tutti gli ordini di posti. La spettacolarizzazione non ha difettato, grazie alle tecnologie a disposizione della struttura, luci e amplificazioni, abituata ad ospitare concerti musicali.

Al resto ci ha pensato la Matchroom, che ha dato un impronta internazionale, a cominciare dallo speakeraggio in inglese, che faceva sembrare di essere a Londra, o Las Vegas, a chi avesse chiuso per un attimo gli occhi. Non li hanno mai chiusi gli oltre mille appassionati, fiorentini, ma anche britannici, accorsi all'ObiHall per assistere a uno spettacolo pugilistico, che non ha tradito le aspettative. E conclusosi che il match clou, aperto dal corteo del Calcio storico, che ha accompagnato Fabio Turchi sul ring per l'ennesima vittoria prima del limite.

Pugilato — rubrica a cura di Nicola Novelli

Nicola Novelli

Nicola Novelli — Fondatore e Direttore responsabile di Nove da Firenze, dal 1997 il primo giornale on line fiorentino. Laureato in Scienze Politiche è giornalista pubblicista dal 1989. Dal1999 presiede Comunicazione Democratica, associazione di promozione sociale che edita www.nove.firenze.it. Per 5 anni consigliere regionale dell'Ordine dei Giornalisti della Toscana, attualmente è tesoriere della Fondazione OdG Toscana

E-mail: direttore@nove.firenze.it