Bombone, sorpreso a fumare uno spinello: nel ripostiglio marijuana coltivata in casa

Denunciato per​ coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente


I militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Figline Valdarno hanno deferito in stato di libertà un 49enne italiano per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

L’uomo è stato sorpreso in Località Bombone mentre fumava uno spinello alla presenza del figlio minore, ed è stato controllato d’iniziativa dalla pattuglia che, appurato come lo stesso avesse un passato ed analogo precedente di polizia, ha proceduto alla perquisizione domiciliare presso l’abitazione di Rignano sull’Arno, rinvenendo e sequestrando: 500 g circa di marijuana detenuti in un ripostiglio ed in cantina e 53 piantine di canapa indiana appena germogliate, interrate in 3 contenitori ubicati sul terrazzo e nella cantina dell’abitazione.

Attesa l’esiguità e la non attualità dei precedenti penali, l’uomo è stato deferito in stato di libertà, mentre la droga è stata sottoposta a sequestro.

Redazione Nove da Firenze