Bivacchi sotto i ponti: le segnalazioni dei cittadini lungo il Mugnone

Gli agenti di Rifredi sono intervenuti dopo le segnalazioni raccolte il 24 maggio dai residenti del Quartiere 5


La Polizia Municipale di Firenze è intervenuta per "rimuovere diversi bivacchi lungo gli argini del Mugnone". I ricoveri di fortuna erano realizzati, con vario materiale, in corrispondenza del ponte dei Bersaglieri. Tutto è stato raggruppato dagli agenti e rimosso questa mattina dal personale di Alia. I sei occupanti abusivi trovati sotto il ponte sono stati identificati e sanzionati con un verbale da 160 euro, così come prevede il regolamento di polizia urbana: si tratta di 4 uomini e di 2 donne tutti di nazionalità rumena fatti allontanare subito dopo. 

Durante il sopralluogo gli agenti hanno accertato la presenza di altri insediamenti di fortuna sotto il ponte di ferro, all’altezza della via Crispi. É stato così programmato un secondo intervento con il personale di Alia che, nei prossimi giorni, procederà con la ripulitura dell’area.

Redazione Nove da Firenze