Bene vento viola

Tripletta all'8', 26' e 46' di Vlahovic, accorcia le distanze al 56' Ionita, ma chiude la partita al 75' Eysseric

Redazione Nove da Firenze
Redazione Nove da Firenze
13 marzo 2021 21:34
Bene vento viola
Le foto sono tratta dal sito ufficiale www.acffiorentina.com

Inizia subito bene la gara dei viola che premono il Benevento e attaccano con i tempi giusti quando trovano gli spazi. Dopo 8' Ribery si fa mezzo campo prima di servire Eysseric in area, cross teso, Vlahovic appostato sul dischetto batte Montipò. Uno a zero viola. Al 13' giocata corale che Martinez Quarta apre e conclude dopo l'inserimento con un tiro di poco alto sulla traversa. Manovra bene la Fiorentina in ripartenza e gestisce ancora meglio un angolo da destra al 26' schema a tre con tocco di Pulgar per Ribery che serve Eysseric, cross perfetto, Quarta ci prova di testa e Montipò salva sulla riga, ma arriva Vlahovic che ribadisce in goal.

Due a zero viola. Nel primo dei tre di recupero del primo tempo è ancora Dusan Vlahovic a firmare il goal. Tripletta con goal di gran precisione dal limite dell'area, effetto e potenza verso il sette. Si va a riposo sul 3-0 per i viola al Vigorito.

Si riparte senza cambi per i viola, Inzaghi si gioca la carta Insigne. Su palla inattiva al 55' da calcio d'angolo arriva il goal di Ionita. Viola vicini al quarto goal con Eysseric bravo in contropiede a trovare lo spazio giusto, sfortunato al momento della conclusione impallata in angolo al 60' da Glick. Occasione anche per Dusan al 71', il sinistro questa volta non è preciso. Contropiede viola al 75' Ribery pesca Eysseric che con un pallonetto batte l'uscita del portiere e firma il 4-1. Dentro anche Callejon, Borja e Kouame negli ultimi 15' di gioco.

BENEVENTO

Montipò; Improta, Tuia, Glik, Barba; Hetemaj (69' Lapadula), Schiattarella, Viola (46' Insigne); Ionita (77' Tello), Caprari (85' Foulon); Gaich (77' Sau).

A disp.: Manfredini, Lucatelli, Caldirola, Di Serio, Moncini, Pastina.

All.: F. Inzaghi

FIORENTINA

Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Martinez Quarta (90’ Olivera); Caceres, Bonaventura (78' Borja Valero), Pulgar, Eysseric (78' Callejon), Venuti; Vlahovic (79' Kouame), Ribery (90’ Montiel).

A disp.: Terracciano, Rosati, Biraghi, Castrovilli, Malcuit, Barreca.

All.: Prandelli

ARBITRO: Piero Giacomelli della sezione AIA di Trieste.

Assistenti: Alessio Tolfo di Pordenone e Marcello Rossi di Novara.

Quarto Uomo: Ivano Pezzuto di Lecce.

Var e Avar: Fabio Maresca di Napoli e Valentino Fiorito di Salerno.

Ammoniti: Glik (B), Pulgar (F), Schiattarella (B), Improta (B), Inzaghi (all. B)

Foto gallery
Notizie correlate
Collegamenti
In evidenza