Bellavista Social Fest 2019, tre giorni di musica a ingresso libero

Sinfonico Honolulu

Da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno a Villa Bellavista di Borgo a Buggiano, Pistoia. Tra gli artisti Postino e Sinfonico Honolulu


Torna Sgranar per Colli e torna il Bellavista Social Fest, appendice musicale della tre giorni dedicata a territorio, buon cibo, storia, arte e tradizioni, da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno a Villa Bellavista di Borgo a Buggiano (Pistoia). Due serate e un lungo pomeriggio insieme a Postino, Sinfonico Honolulu, Pianista Indie, Ciulla, Il Colle, Monsieur Voltaire e altri nomi di quel pop indipendente che si sta facendo largo a colpi di click in rete e pienoni ai concerti.

Personaggi come Postino, lanciatissimo cantautore/medico fiorentino che con l’album “Latte di soia” ha imposto il suo stile un po’ low-fi, un po’ maudit: venerdì 31 maggio sarà lui a dare il via alla kermesse, una serata che vedrà sul palco anche Pianista Indie e Ciulla. A seguire “Azzurro, una storia italiana”, dj-set di solo musica italiana.

Chi si chiede se il “latte di soia” sia una valida alternativa alle proprie abitudini, nel disco di esordio di Postino troverà otto buone ragioni per evadere la domanda e lasciarsi attraversare dalla leggera pesantezza delle cose non dette e tenute dentro. E che dire del misterioso Pianista Indie: dopo aver cavalcato le classifiche Spotify con "Urologia" e "Zara", adesso è il momento del nuovo singolo, "Fabio". Ciulla? L’album d’esordio è in dirittura d’arrivo, anticipato dal singolo “Stupidi argomenti”.

Sabato primo giugno, si ripartirà dalle ore 21 e sul palco troveremo i Sinfonico Honolulu, ossia la grinta del punk distillata da un’orchestra di ukulele: “Thousand souls of a revolution” è l’album progetto in cui rivisitano Stranglers, Ramones, Pil e altro modernariato 80, in versione hawaiana. Completeranno la line up gli empolesi Il Colle - anche loro con un singolo che imperversa, “(Gi)Orgia” – e i Monsieur Voltaire di Marcello Rossi.

Gran finale domenica 2 giugno, al pomeriggio: dalle ore 15 il post-rock dei Drive the sun, il pop scanzonato dei Peanut's Blow e quello votato all’improvvisazione dei Three Big Noises. E ancora, dal cantautorato anglo-americano trae linfa la Vittorio Rossi Band, mentre Le Molecole D'amore sguazzano nel beat italiano dei 60. A dare una spettinata rock’n’roll ci penseranno i Di Maggio Connection, il sipario si chiuderà con il tributo a De André della Via del Campo Tribute Band.

Se non si fosse capito, l’ingresso è sempre gratuito.

Sgranar per Colli è una iniziativa ideata da Selva Cooperativa Sociale, azienda Woola e associazione Just For Fun, in collaborazione con il Comune di Buggiano, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e di tanti soggetti e associazioni del territorio.

Programma Bellavista Social Fest 2019

Venerdì 31 maggio dalle ore 21
Postino
Pianista Indie
Ciulla

Sabato 1 giugno dalle ore 21
Sinfonico Honolulu
Il Colle
Monsieur Voltaire

Domenica 2 giugno dalle ore 15
Drive the sun
Peanut's Blow
Three big noises
Vittorio Rossi band
Le molecole d'amore
The Di Maggio Connection
Via del campo Tribute band



Info tel. 057233624 - https://sgranarpercolli.it

Redazione Nove da Firenze