Banda ultralarga in Toscana: nuovi cantieri per la competitività digitale

Prosegue la digitalizzazione del territorio


Vanno avanti in estate i lavori per portare la banda ultralarga in tutta la Toscana. 

"Questa settimana apriamo cinque nuovi cantieri: ieri Poggio a Caiano, Certaldo e Roccalbegna, questa mattina Pontremoli, e domani Castel San Niccolò. In alcuni casi il nostro intervento riguarda aree limitate, in altri casi intere frazioni scoperte" spiega l'assessore Vittorio Bugli. 

"Entro il 2020 tutti i comuni saranno coperti, facendo della rete della banda ultralarga una delle maggiori infrastrutture della nostra Regione, sicuramente una di quelle capaci di dare più competitività alle nostre imprese e rendere la vita più semplice ai nostri cittadini" conclude. 

Redazione Nove da Firenze