Banchi a rotelle in Toscana, che fine hanno fatto?

Scuola, interrogazione in Regione di Stella (FI)


Firenze, 4 febbraio 2021 - "Vogliamo conoscere il numero esatto dei banchi a rotelle acquistati e consegnati nelle scuole toscane, e la spesa complessiva sostenuta per questa operazione. Vogliamo capire se questi banchi vengono effettivamente utilizzati, o se sono stati poi accantonati e tenuti a marcire, come emerso da notizie di stampa in alcuni plessi scolastici della Toscana. Per questo chiediamo che la Regione Toscana faccia come la Regione Veneto e dia il via ad una ricognizione sul numero, sul costo, sull'utilizzo e su eventuali danni posturali da banchi a rotelle". Lo chiede il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella, che sul tema ha presentato un'interrogazione.

"Diversi esperti - ricorda Stella - hanno espresso forti dubbi sui banchi a rotelle, perché negli istituti in cui sono stati introdotti, hanno causato mal di schiena negli allievi, perché la loro conformazione porrebbe problemi di errata postura. Secondo stime recenti, il Ministero dell'Istruzione ha speso 2 miliardi di euro per acquistare questi banchi. Per questo chiediamo quanti di questi banchi sono nelle scuole toscane, quanto sono costati alla collettività, e se vengono realmente utilizzati".

Redazione Nove da Firenze