Galileo Galilei: nuovi voli per Alitalia Air One

Ulteriore offerta estiva al Pisa International Airport


AEROPORTO TOSCANO — Pisa, 19 marzo 2014– Air One incrementa la propria offerta sull’aeroporto di Pisa nella stagione estiva 2014, introducendo un nuovo volo diretto Pisa - Berlino e aumentando da 7 a 8 le destinazioni servite dal “Galileo Galilei”. Da giugno Alitalia offrirà più voli sulla rotta Pisa-Roma consentendo migliori coincidenze dall’hub di Fiumicino. Sono queste le principali novità dell’offerta di Air One e di Alitalia per l’estate 2014 che, insieme ai risultati di Air One sullo scalo pisano dopo tre anni dall’avvio di una base operativa, sono state illustrate oggi, presso l’aeroporto di Pisa, da Gina Giani, Amministratore Delegato e Direttore Generale di SAT, e da Laura Cavatorta, Direttore di Air One.

AIR ONE POTENZIA L’OFFERTA DALLA BASE DI PISA
Dal 1° aprile Air One inaugurerà un nuovo collegamento diretto fra Pisa e Berlino (aeroporto Tegel) che sarà attivo tutto l’anno e avrà frequenza trisettimanale. Nei giorni di Martedì, Giovedì e Sabato il nuovo volo Air One partirà da Pisa nel primo pomeriggio e rientrerà dall’aeroporto della Capitale tedesca in serata. I biglietti di questo nuovo volo sono già in vendita sul sito e partono da 29 euro a tratta (tutto incluso). Con il nuovo volo per Berlino, nella stagione estiva 2014 Air One collegherà l’aeroporto “Galileo Galilei” di Pisa a 8 destinazioni - una in più rispetto al 2013 - di cui 2 in Italia - Catania e Olbia - e 5 all’estero - Praga, Tirana, Mosca, San Pietroburgo e Palma di Maiorca -, operando un totale di 35 frequenze settimanali. Anche questa estate vengono confermati i collegamenti avviati lo scorso anno da Pisa verso Mosca e San Pietroburgo. Il collegamento con Mosca (aeroporto Sheremetyevo) sarà effettuato due giorni alla settimana da aprile a settembre; il volo con San Pietroburgo sarà operativo da giugno a settembre con una frequenza settimanale. Queste due destinazioni servite da Air One in Russia hanno riscosso grande successo la scorsa estate, con circa 14 mila passeggeri trasportati: non solo viaggiatori da Pisa e dalle zone limitrofe che hanno potuto raggiungere e visitare le due principali città della Russia, ma soprattutto numerosi turisti russi che hanno volato con Air One per vedere le bellezze di Pisa e della Toscana e per raggiungere le località di mare della costa tirrenica. Air One riattiverà anche i collegamenti stagionali per Olbia (4 frequenze
settimanali da maggio a settembre) e per Palma di Maiorca (4 frequenze da luglio a settembre), consentendo al territorio pisano di raggiungere, a prezzi estremamente ridotti e con un servizio di qualità, due mete vacanziere del Bacino del Mediterraneo molto richieste nel periodo estivo. Nella stagione estiva vengono anche confermate le rotte Air One da Pisa verso Catania, Praga e Tirana, già attive il resto dell’anno. Sulla Sicilia e sull’Albania Air One aumenterà il numero di frequenze settimanali che, rispetto all’estate del 2013,
per Catania passeranno da 10 a 12 e per Tirana da 4 a 6.

ALITALIA INCREMENTA I VOLI PISA-ROMA FACILITANDO LE POSSIBILITA’ DI CONNESSIONE DALL’HUB DI FIUMICINO
Da giugno Alitalia rafforza la sua offerta di voli sulla rotta Pisa - Roma con un quarto volo giornaliero che sarà effettuato quattro giorni alla settimana (Martedì, Giovedì, Venerdì e Domenica) e si aggiunge agli attuali tre voli giornalieri. La quarta frequenza su questa rotta consentirà di partire da Pisa alle 16.05, con arrivo a
Fiumicino alle 16.55. Da Roma il volo partirà alle 17.40 per atterrare al “Galileo Galilei” alle 18.35. Tutti i voli Pisa - Roma sono effettuati con nuovi aerei Embraer E-175 da 88 posti. L’incremento dell’offerta fra Pisa e Roma offre all’utenza dell’aeroporto toscano la possibilità di raggiungere facilmente la Capitale e, via Roma, di proseguire su tutto il network intercontinentale e internazionale di Alitalia da Fiumicino. In particolare, gli orari dei voli Pisa - Roma sono stati programmati per proseguire, con comode coincidenze a Fiumicino che non superano i 90 minuti, verso 15 mete intercontinentali (negli Stati Uniti, in Sud America, in Medio Oriente, in Africa o nell’Estremo Oriente) e verso più di 60 destinazioni internazionali fra l’Europa e il Bacino del Mediterraneo, il Nord Africa, i Balcani o il Caucaso.

Redazione Nove da Firenze