La vicenda Forteto all'ordine del giorno di Palazzo Medici Riccardi

Il programma dei lavori dell'Assemblea di Palazzo Medici Riccardi. Lunedì 14 ottobre 2013, ore 15, Sala IV Stagioni (Via Cavour 1)


FIRENZE — I lavori del Consiglio provinciale di Firenze, programmati per lunedì 14 ottobre, alle ore 15, nella Sala IV Stagioni di Palazzo Medici Riccardi, a Firenze in via Cavour 1, saranno aperti dalla discussione su una delibera, illustrata dal Presidente Andrea Barducci, per il il riconoscimento della legittimità di debiti fuori bilancio in ordine alla Polizia provinciale.
Le mozioni: della Commissione Rapporti internazionali "contro la guerra in Siria; per una ferma condanna dell'uso delle armi chimiche e per il ritiro e la distruzione delle stesse da parte della comunità internazionale; per un immediato cessate il fuoco e l'avvio di una soluzione politica alla guerra civile in corso; per il deferimento alla corte penale internazionale dei responsabili dei crimini contro l'umanità"; di Rifondazione comunista per l'adesione della Provincia di Firenze alla strategia 'Rifiuti Zero'; dei Gruppi Lega Nord e Pdl, da una parte, e di Rifondazione comunista dall'altra, sull'ospedale Serristori di Figline Valdarno.; del Pdl sul complesso di Sant'Orsola a Firenze, in merito al progetto del percorso archeologico; del consigliere Salvatore Barillari (Gruppo Misto) sulla crisi del settoer edilizio-immobiliare.
Nelle domande d'attualità la vicenda del Forteto, maltempo in provincia di Firenze e problemi sulla Volterrana (Lega Nord), la variante di Pietracupa a Tavarnelle, lo sblocco dei fondi per la cassa integrazione in deroga (Rifondazione comunista).

Il testo di una domanda d'attualità presentata dal Capogruppo della Lega Nord alla Provincia di Firenze Marco Cordone al Presidente della Provincia ed all'Assessore competente ed avente per oggetto: “Prima udienza del procedimento sugli abusi nella comunità Il Forteto: la Provincia di Firenze si costituisce parte civile.
La Lega Nord interroga la Provincia di Firenze per sapere/conoscere lo stato dell'arte della dolorosa vicenda che riguarda detta comunità ed i termini della costituzione parte civile da parte di Palazzo Medici Riccardi”, cui sarà data risposta nel prossimo Consiglio provinciale di lunedì 14 ottobre 2013

Considerato che:
da notizie di stampa locale di questo fine settimana, abbiamo appreso che ha avuto luogo la prima udienza del caso Forteto e che nell'udienza del prossimo venerdì 11 ottobre, il collegio giudicante dovrà discutere, in primo luogo, anche delle nuove richieste di parte civile, tra cui quella della Provincia di Firenze;

Lo Scrivente Consigliere Provinciale
I N T E R R O G A
Il Presidente della Provincia e l'Assessore Competente per sapere/ conoscere :
- lo stato dell'arte della triste e dolorosa vicenda della comunità Il Forteto;
- i termini della costituzione di parte civile da parte della Provincia di Firenze.

Redazione Nove da Firenze