Fragranze 11: il 13-15 settembre 2013

Salone-evento dedicato alle migliori proposte della profumeria artistica in programma negli splendidi locali della Stazione Leopolda dal 13 al 15 settembre 2013


FIRENZE — Fragranze 11, dall'13 al 15 settembre 2013 alla Stazione Leopolda, è il salone-evento internazionale, osservatorio d’eccezione sul mondo della cultura olfattiva, che porta a Firenze le migliori proposte della profumeria artistica. Si ispira altema della memoria, il nuovo layout di Pitti Fragranze, curato da Alessandro Moradei: un ideale percorso tra odori capaci di riattivare i circuiti mnemonici, che attraverso l'intervento di grafica e videoproiezioni accompagnerà i visitatori del salone. Con l'idea che un'emozione rivive, ancor più che attraverso gli occhi, quando è evocata dall'olfatto, sarà una mappa dedicata alla scoperta delle potenzialità inesplorate di questo senso, anche in ambito scientifico.

I giorni di Pitti Fragranze ospitano anche un ricco programma di eventi, organizzati da Pitti Immagine e dagli espositori, che puntano i riflettori sui protagonisti internazionali della profumeria creativa e della scena contemporanea legata a benessere e lifestyle: talk show, installazioni, presentazioni e opening speciali. Una manifestazione unica nel suo genere, un’occasione per raccontare al grande pubblico di appassionati i temi della cultura olfattiva, combinando informazione ed entertainment: per questo, sabato 14 settembre, Pitti Fragranze propone una giornata speciale di apertura al pubblico.

Tra gli eventi già confermati nel calendario di questa edizione: L’Artisan Parfumeur presenta la nuova collezione “Explosions d’Emotions” alla presenza del naso creatore Bertrand Duchaufour; la conferenza di Comptoir Sud Pacifique, con la creatrice Valerie Pianelli che illustrerà la nuova collezione “Voyages en Orient”; gli eventi di presentazione delle nuove fragranze di Emilie Bouge creatrice di Brécourt, Vero Kern di vero.profumo, Jeroen Oude Sogtoen di Mona di Orio, Yosh Han di Yosh e Julian Bedel di Fueguia 1833. Patagonia; e ancora l’appuntamento organizzato da Calé dal titolo “Partita a Tre”, con il quale Majda Bekkali, Anais Biguine (Jardins d’Écrivains) e Mark Buxton si racconteranno e sveleranno in anteprima le loro tre nuove fragranze, con la regia di Silvio Levi - Presidente di Calé. Nei giorni di Fragranze in scena anche il cocktail party “No Essenses No Party”, riservato a stampa e operatori del settore, con cui Essenses celebra i suoi marchi Aedes De Venustas, Eau d’Italie, David Mallett, Heeley, Jovoy e Olfactive Studio.

IL PROGETTO SPECIALE DI PITTI IMMAGINE E LA RINASCENTE
Tra le iniziative di questa edizione segnaliamo la speciale collaborazione di Pitti Fragranze con la Rinascente, che sarà inaugurata in occasione della Vogue Fashion's Night Out, la sera di giovedì 12 settembre, e che continuerà fino al 16 settembre. Tre vetrine del department store di Piazza della Repubblica saranno infatti dedicate alla “memoria”, tema-guida di questa edizione di Pitti Fragranze. Uno speciale allestimento ideato dall’architetto Alessandro Moradei metterà in scena il mondo di grafiche e parole di Pitti Fragranze, e una speciale installazione video proietterà le immagini che il videomaker Marco Monfardini ha raccolto da un archivio di oltre 10.000 filmati, il Sync Film Archive, dagli anni ‘40 agli anni ’90, realizzati da persone in ogni parte del mondo: immagini di soggetto diverso, ispirate al profumo e agli odori - vacanze al mare, in montagna, riunioni familiari, compleanni... - selezionate in esclusiva per questo progetto, e che rappresentano il legame visivo più immediato, originale ed emozionante con la sfera privata dei ricordi di ogni persona.

La prossima edizione presenta quest’anno un approfondimento su un mercato particolarmente importante e rappresentativo per il mondo della profumeria, il Middle East. Abbiamo incontrato Shahzad Haider, esperto del settore e Chairman della Fragrance Foundation Arabia, che terrà una conferenza sul mondo delle fragranze orientali.

Dopo le straordinarie esperienze polisensoriali presentate a Fragranze 10 a Settembre 2012, torna a Firenze Chadler Burr, sarà lui infatti a intervistare Shahzad Haider durante il focus sul Middle East con Fragrance Foundation Arabiaormai. Chandler, oramai presenza fissa a Pitti Fragranze e uno dei massimi esperti al mondo di fragranze, giornalista americano, perfume critic per il New York Times, e curatore della mostra “The Art of Scent: 1889-2012” al Museum of Arts and Design di New York.

Redazione Nove da Firenze