Alla scoperta di Siena by night

Dopodomani, 25 luglio, ‘prima’ gratuita delle passeggiate guidate del giovedì. Partenza alle 21.30 da Fonte Gaia. A fine percorso l’opzione “soste gustose”


SUCCEDE A SIENA — Dopodomani, 25 luglio, ‘prima’ gratuita delle passeggiate guidate del giovedì. Partenza alle 21.30 da Fonte Gaia. A fine percorso l’opzione “soste gustose”

In piazza del Campo sulle tracce delle ‘treccole’, le imbonitrici d’epoca medievale. Intorno al ‘Ghetto’, per riscoprire le origini dell’insediamento ebraico nel centro storico. A porta Romana, per appassionarsi con la storia della colonia psichiatrica, e con quella degli eretici senesi. Saranno queste dopodomani le prime tappe de “Le scoperte del giovedì"l’iniziativa promossa per l’estate 2013 dalle guide turistiche senesi associate a Federagit Confesercenti, che dal 25 luglio al 26 settembre, ogni giovedì sera (tranne il 15 agosto) darà vita da Piazza del campo (meeting point a Fonte Gaia, ore 21.30) ad un itinerario a tema, ovvero una originale ‘scusa’ per fare due passi diversi dal solito, alla scoperta o ri-scoperta di bellezze e vicende che caratterizzano il patrimonio artistico e la storia del capoluogo senese. Una caccia ai tesori dell’arte e della storia senese, che per senesi e turisti partecipanti metterà in palio l’opportunità di un epilogo (o prologo) in alcuni gustosi punti di ristoro cittadini.

I percorsi.
Le Guide turistiche abilitate si metteranno alla testa del gruppo di ‘passeggio’, che sarà aperto tanto ai senesi (che potranno così mettere alla prova le proprie conoscenze di ‘storia patria’) quanto ai visitatori, sia italiani che stranieri. In ogni serata saranno infatti formati due gruppi di visita: il primo seguirà il racconto in italiano, il secondo in lingua inglese. Insieme condurranno un percorso che varierà di settimana in settimana, e che si soffermerà a ‘caccia’ di bellezze e curiosità. Prevista anche una variante fuori dalle mura della città per sabato 21 settembre (ore 18), destinazione il museo archeologico di Murlo.

E dopo i percorsi….
Al termine di ogni passeggiata, i partecipanti che avranno tempo e appetito potranno prolungare la serata in alcuni locali cittadini (Babazuf, Grotta del Gallo Nero, Grotta di Santa Caterina, Il Mestolo, La Speranza, Orto de’ Pecci, Sansedoni in Birreria, Vinaio Osteria, oltre a Il Libridinoso di Murlo) selezionati da MangiareaSiena.it, il portale web della ristorazione senese, che consentirà loro di fare consumazioni con il 15 per cento di sconto, anche nelle sere successive alla visita. Viceversa, i clienti degli stessi locali e di cinque strutture ricettive della città (Alex, Minerva, Porta Romana, Siena in centro, Villa Fiorita) potranno prendere parte a “Le scoperte del giovedì" con una riduzione sul prezzo del biglietto, il cui prezzo base sarà di 8 euro, ma che eccezionalmente per la ‘prima’ di dopodomani giovedì 25 luglio sarà gratuito per tutti. La prenotazione sarà necessaria solo per la visita del 21 settembre. Maggiori dettagli sugli itinerari e sui soggetti coinvolti sono disponibili chiamando i numeri 348 6626632 o 349 2613881, oppure su www.mangiareasiena.it .

Redazione Nove da Firenze