Firenze ripopola i fiumi acquistando trote

La Provincia di Firenze è stata impegnata dal Consiglio provinciale, con una mozione siglata da tutti i capigruppo e votata all'unanimità


FAUNA — La Provincia di Firenze è stata impegnata dal Consiglio provinciale, con una mozione siglata da tutti i capigruppo e votata all'unanimità (una sola astensione), all'acquisto e all'immissione di esemplari adulti di trota, di lunghezza non inferiore ai 18 cm, nei torrenti con acque classificate a salmonidi. L'operazione dovrà avvenire attraverso la collaborazione con le associazioni di pesca presenti sul territorio nei giorni precedenti l'apertura della stagione di pesca nelle acque interne, prevista per il 24 febbraio 2013.
Si tratta di programmare, attraverso l'immissione in quantità adeguata di uova e novellame, un ripopolamento dei fiumi che tenga conto delle conseguenze che le avverse condizioni meteo-climatiche e ambientali hanno avuto sulla fauna acquatica negli ultimi due anni, soprattutto salmonidi.









Redazione Nove da Firenze