Arriva a Firenze la temporary fashion library della RCS

Durante i cinque giorni di Pitti Immagine Uomo, Piazza della Repubblica, avrà uno spazio dove, tra libri e installazioni d’autore si alterneranno incontri e appuntamenti da non perdere.


PITTI UOMO — Capolavori da leggere, perfettamente in tema con 83a edizione di Pitti Immagine Uomo è lo spazio che la Rcs, insieme con le più importanti firme internazionali della moda e del design, come partner, offre uno spaccato creativo e fantasioso dell’ambiente lettura – relax – nuove tendenze e installazioni artistiche.

Durante i giorni di apertura, con orario dalle 10,00 alle 20,00, saranno consultabili preziosi libri monografici, riviste nazionali e internazionali, raccolte fotografiche e libri di design, insieme alle testate del Gruppo Rcs: Corriere della Sera, Corriere Fiorentino, Sette, Style Magazine, IO donna, Amica, La Gazzetta dello Sport, SportWeek, Max e Urban che saranno le protagoniste della libreria, mentre intorno saranno disposte installazioni in cui anche il brand diventa “capolavoro da leggere”, a testimonianza della propria capacità interpretativa nel cogliere e trasmettere le ultime tendenze nel mondo del fashion e dell’arredo.
Molti gli incontri che si susseguiranno nello spazio Rcs dove, nell’ambito di “Conversazioni con…”, direttori e giornalisti delle testate Rcs incontreranno protagonisti ed esperti di moda. In uno di questi incontri, giovedì 10 gennaio alle 19 dal titolo “La Moda nella città della Bellezza” parteciperà la Soprintendente per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico e per il Polo Museale della Città di Firenze, Cristina Acidini, insieme al direttore del Corriere Fiorentino, Paolo Ermini.
Tra le aziende che presentano delle installazioni con delle loro creazioni emerge la qualità, nel connubio tra arte e design, della poltroncina Mondrian, rivestita in pelle della azienda, leader del settore arredo, Cantori di Camerano (An).

Cecilia Chiavistelli

mondrian_cantori

Programma
Mercoledì 9 gennaio

Ore 10.30
“Lo stile dalla A alla Z. Conversazione su Buccia di Banana”
Diamante D'Alessio (direttore IO donna) - Giusy Ferrè (giornalista)
Ore 12.00
“L'altra Moda”
Alberto Coretti (direttore Urban) - Daniel Andresen (stylist)
Ore 15.00
“Moda&Sport”
Gianni Valenti (vice-direttore La Gazzetta dello Sport) – Carlo Rivetti (Presidente e Ceo di Sportswear Company)
Ore 18.00
“Ispirazione, interpretazione, esecuzione: la genesi dell'immagine moda”
Cristina Lucchini (direttore Amica) - Giovanni Gastel (fotografo)
Ore 19.30
“L’uomo e la moda. E’ corretto parlare ancora di tendenze nella moda uomo? Gli uomini seguono la moda? In quale misura i media influenzano il pubblico maschile?”
Alessandro Calascibetta (Direttore Moda Uomo IO Donna-Max-Style)
Lapo Cianchi (Direttore della Comunicazione ed Eventi Pitti Immagine)


Giovedì 10 gennaio

Ore 12.00
“Fashion Tales. Nuovi modi per raccontare la moda”
Maria Luisa Frisa (direttore corso di laurea in design della moda IUAV) - Simone Sbarbati (editor in chief di Frizzifrizzi)
Ore 18.00
“Tra Moda e Gioiello. La sfida dell’internazionalizzazione”
Giusy Ferrè (giornalista) - Roberto Ditri (Presidente Fiera di Vicenza)
Ore 19.00
“La Moda nella città della Bellezza”
Paolo Ermini (Direttore Corriere Fiorentino) – Cristina Acidini (Soprintendente per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico e per il Polo Museale di Firenze)

Main partner: Hyundai (con esposizione della nuova Santa Fe in piazza Strozzi)
Fashion partner: Giorgio Fedon 1919 – Moreschi – Vicenza Oro Winter
Design partner: Cantori – Lema - Ethimo – Foscarini
Partner: Honda – Marvis
Partner etico: Fondazione ANT onlus
Con la partecipazione di: Pitti Immagine Uomo e il patrocinio del Comune di Firenze

Redazione Nove da Firenze