Torna nella notte fra stasera e domani l'ora solare

L’ora legale tornerà il 30 marzo 2013


TOSCANA — Stanotte alle 3 si dovranno spostare un'ora indietro le lancette degli orologi. Secondo quanto rilevato da Terna, il gestore della rete elettrica nazionale, durante il periodo di ora legale, iniziato il 25 marzo 2012, grazie proprio a quell’ora quotidiana di luce in più che ha portato a posticipare l’uso della luce artificiale, l’Italia ha risparmiato complessivamente circa 613 milioni di kilowattora (647 milioni di kWh il minor consumo del 2011), un valore pari al consumo medio annuo di elettricità di 205.000 famiglie.

Per rendere meglio l'idea facciamo alcuni esempi in scala toscana: 613 milioni di KWh corrispondono la consumo di energia di 11 giorni in Toscana, 51 giorni a Firenze, 74 giorni a Livorno, 69 giorni a Lucca, 108 giorni a Pisa, 153 giorni ad Arezzo, 168 giorni a Sienza, 178 giorni a Prato, 184 a Pistoia, 232 a Grosseto, 250 a Massa Carrara.

Redazione Nove da Firenze