Francigena, che festa!

Il Vicesindaco Firenze: “Un grazie sincero a tutte le associazioni”.


TREKKING — Migliaia di visitatori alla “due giorni” di Castelnuovo d’Elsa. Una grande festa per tutto il territorio. Un evento all’insegna dello sport e della vita all’aria aperta, ma anche un’occasione per immergersi nell’atmosfera del passato e rivivere le suggestioni di quel Medioevo da cui nacque il mito della “Via Francigena”, la via maestra utilizzata da migliaia di pellegrini provenienti dal Nord Europa per raggiungere Roma.

Migliaia di visitatori si sono alternati tra sabato e domenica lungo “La Via Francigena. Il cammino di Sigerico”, manifestazione che ogni anno richiama centinaia di appassionati di trekking o di bicicletta (da quella classica alla mountain bike) ai quali si sono uniti i molti cittadini che hanno voluto rendere omaggio con la loro presenza ai mille volti di questa festa, ricca altresì di spettacoli e rievocazioni storiche ambientate nel caratteristico borgo di Castelnuovo d’Elsa.

Organizzata dal Comune di Castelfiorentino in collaborazione con numerose associazioni della Valdelsa e il contributo della Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (con il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Firenze e del Circondario Empolese Valdelsa), la Via Francigena si è rivelata anche quest’anno come un grande momento di aggregazione per la comunità di Castelfiorentino.

Redazione Nove da Firenze