Lions Golf Event a Montecatini

Venerdì scorso al Golf Club serata benefica


ASSOCIAZIONI — Venerdì sera tutte le iniziative della giornata Lions Golf Event sono state finalizzate alla raccolta fondi per i terremotati dell’Emilia Romagna e per la Scuola Cani Guida per Non Vedenti Lions. Organizzato dai Clubs Lions di Montecatini, Empoli e Medio Valdarno G. Galilei, il Lions Golf Event si è tenuto venerdì 15 giugno al Circolo del Montecatini Golf dove su 18 buche stableford nella prima parte della mattinata si sono affrontati i finalisti del quadrangolare di golf qualificati durante le gare di selezione ai circoli di Montelupo, Bellosguardo e San Miniato. Nel pomeriggio la terrazza ha ospitato una mostra canina atipica, Qua La Zampa, condotta dalla Sig.a Margherita Ricci, educatrice cinofila; i premi oltre che sugli standard di razza sono stati assegnati in base a peculiarità per l’appunto “atipiche” per una mostra cinofila: il cane più simpatico, quello che assomiglia di più al padrone, quello più ubbidiente, ecc. ovvero quelle particolarità rendono veramente speciali i nostri amici a quattro zampe. La mostra è stata presenziata dal 2° Vice Governatore del Distretto 108 L.A. Toscana Fiorenzio Smalzi che ha anche partecipato con i suoi due simpatici soggetti.

Alle ore 19 si è tenuta la premiazione ufficiale della gara di golf e la cerimonia di assegnazione al Vice Sindaco dell’Isola del Giglio Mario Pellegrini di una targa ad honorem, fatta quale riconoscimento del suo alto senso civico dimostrato nell’occasione del naufragio della Costa Concordia. Il riconoscimento è stato deliberato dai Lions Club di Montecatini, Empoli e Medio Valdarno G. Galilei nello spirito, che anche alla base del “lionismo”, di valorizzare e riconoscere i meriti di chi presta il suo servizio disinteressato a favore di chi soffre e/o di chi è in grave emergenza; quale persona poteva essere più significativa del Vice Sindaco dell’Isola del Giglio Mario Pellegrini che ha addirittura portato soccorso mettendo a repentaglio il bene più prezioso, con il rischio della vita. L’attestato è stato consegnato dal Sindaco di Monsummano, Rinaldo Vanni, assieme ai Presidenti dei Lions Clubs, Cesare Dami (Montecatini), Giovanni Taddei (Medio Valdarno G. Galilei), Maria Scappini (Empoli); durante la premiazione Nicola Novelli (direttore di Nove di Firenze) ha fatto un interessante intervista a Mario Pellegrini che ha suscitato forti emozioni nel numeroso pubblico intervenuto.

A seguire è iniziato il torneo di burraco sotto le stelle sulla terrazza del Montecatini Golf a cui hanno partecipato sulla lunghezza di 4 smazzate numerosi giocatori; nell’intervallo delle prime due giocate e le seconde si è tenuta la riunione conviviale a cui hanno partecipato folte rappresentanze dei Lions Clubs organizzatori e dei partecipanti a tutti gli eventi che si sono tenuti nella giornata. Il Presidente del Montecatini Golf, Cesare Dami, che ha coordinato assieme a Mauro Cerbioni della Solutions Group e alla Segreteria ed al Ristorante del Montecatini Golf le varie fasi dell’evento ed ha consuntivo può affermare di essere più che soddisfatto del risultato ottenuto avendo raggiunto gli obbiettivi prefissati: il Montecatini Golf ha aperto le “porte” all’esterno e con l’occasione di attività non proprio istituzionali come la mostra canina e il burraco ha potuto far apprezzare anche ai non giocatori cos’è un circolo di golf. I Lions Clubs hanno raggiunto l’obiettivo etico ed hanno potuto raccogliere qualche migliaio di euro da destinare alle finalità benefiche preposte. si ringrazia inoltre per la collaborazione Assigenia, agenzia di Empoli del Gruppo Fondiaria SAI.

Redazione Nove da Firenze