Danza in Fiera 2012: primo giorno ricco di eventi

Un bel sole invernale ha salutato la prima giornata di quello che ormai è uno dei più grandi eventi a livello internazionale dedicati alla danza e al ballo: una macchina ben rodata è partita con il piede giusto


FOTO E VIDEO — Un bel sole invernale ha salutato la prima giornata di quello che ormai è uno dei più grandi eventi a livello internazionale dedicati alla danza e al ballo. Già dal primo giorno una macchina ben rodata è partita con il piede giusto, sfoderando tutte le novità che ne caratterizzeranno questa settima edizione. La danza, in tutte le sue forme e aspetti, già nella giornata di oggi, è stata a disposizione dei visitatori che hanno potuto mettersi alla prova per saggiare stili inesplorati o per cimentarsi nella disciplina che preferiscono. A partire dalle 15.30 i primi ospiti della fiera hanno potuto prender parte alle svariate lezioni in programma, scegliendo tra decine di discipline aperte a tutti. Da segnalare sono dei “reparti” nati ad hoc: in tale edizione, infatti, l’area “Wellness for Dancing” permette provare tutte quelle discipline a supporto dei danzatori e del loro studio quotidiano (si pensi al Gyrotonic o al Pilates); un padiglione, poi, è stato appositamente allestito per accogliere il popolo dei giovanissimi: agli Under 14 sono riservate tutte le iniziative in programma al Teatrino Lorenese, con attività che continueranno ininterrotte nel corso delle quattro giornate.

Lasciate le lezioni, questa prima giornata ha visto il debutto di una novità nel mondo della danza, assolutamente in linea con le ultimissime tendenze in fatto di giovani e tecnologia: Show On, il nuovo social network che mette in comunicazione il popolo della danza di tutto il mondo, ha dato prova della sua portata innovativa dando la possibilità ai danzatori di farsi vedere in rete attraverso il suo canale video.

Applausi ed emozione, poi, ha suscitato lo spettacolo d’apertura dell’edizione 2012 che ha visto Alessandro Riga, primo ballerino étoile del Maggio Danza, impersonare Pinocchio accanto al Corpo di Ballo dell’ente lirico e ad alcuni giovanissimi piccoli danzatori non professionisti.

Nove da Firenze”, web partner di Danza in Fiera 2012, ha ospitato presso il suo stand il grande campione della ginnastica Juri Chechi, presente alla manifestazione in quanto testimonial di uno degli sponsor tecnici dell’evento; il “Signore degli Anelli” si è rivolto ai giovani, consigliando loro di “avvicinarsi allo sport, qualunque esso sia e di farlo con passione e divertimento”. Presenti allo stand anche il Direttore del Maggio Danza Francesco Ventriglia e Alessandro Riga che, subito dopo l’esibizione in “Pinocchio” ci ha detto “l’Italia è il mio Paese, io voglio fare quello che mi piace nel mio Paese e cercherò sempre di farlo, nonostante le difficoltà”.

Per non perdere le tantissime iniziative che questa edizione ha in serbo per i visitatori, consigliamo di consultare il sito internet dell’evento per scaricarne il programma. Domani si riparte alle ore 10 e l’evento continua fino a domenica.

di Valentina Passaro
Foto di Filippo Tomasi
Riprese video di Andrea Cardelli








Redazione Nove da Firenze