Feste di partito, parata di big, da D'Alema a Matteoli, da Rosy Bindi a Totaro

Cartellone ricco di iniziative fino a domenica 7 alla Festa del Pd di Sinalunga-Rigaiolo. A San Godenzo, Pdl in festa nel fine settimana.


POLITICA —
L’appuntamento domani, giovedì 28 alle ore 21.30. Si aprirà domani, giovedì 28 luglio, con l’intervista a Massimo D’Alema e Rosy Bindi la Festa del Partito democratico del circolo Sinalunga-Rigaiolo. Il dibattito, introdotto da Carlo Buracchi, segretario del circolo Pd di Sinalunga-Rigaiolo, sarà moderato dal giornalista de “Il Riformista” Tommaso Labate si terrà alle ore 21.30, presso i giardini pubblici di Rigaiolo.
Ballo liscio, buona tavola e sport. Il ricco calendario di eventi proseguirà venerdì 29 e sabato 30 luglio, sempre alle 21.30, con le performance delle orchestre “Aldo e i Blue Stars” e “Le sensazioni”. Domenica 31 luglio la festa democratica si aprirà alle ore 9 con la partenza della gara podistica “Eco passeggiata dell’acqua passante”, in collaborazione con “Atletica Sinalunga”. Dopo la fatica gli atleti e gli appassionati di corsa potranno recuperare le forze con il pranzo con l’ocio e a seguire ci si potrà scatenare in pista con il ballo liscio dell’orchestra “Luciano Novelli”.
Cibo, divertimento e musica. La Festa democratica andrà avanti fino a domenica 7 agosto proponendo ogni giorno divertimento, musica e il meglio della tradizione gastronomica locale, grazie al Ristorante che ogni giorno propone un menu a base dei piatti della tradizione locale, a partire dai pici alla rigaiolese. Il programma della festa è disponibile sul sito www.sienapartitodemocratico.it
“Alla festa – spiega Carlo Buracchi, segretario del circolo Sinalunga-Rigaiolo - parleremo del nostro Paese e del suo futuro. Al centro dei dibattiti politici, infatti, abbiamo messo i temi dell’economia e del lavoro, che grazie a osservatori nazionali e locali siamo certi saranno un ottimo spunto di riflessione per tutti. Ci saranno, poi, anche momenti di divertimento dedicati ai più giovani e ai bambini e uno spazio culinario sempre attivo. Abbiamo cercato, infatti, di costruire un programma ricco per un appuntamento che ormai è identificato come la Festta di tutta la comunità. Il mio augurio è che possa essere il segno di come il vento sia decisamente cambiato e che, come tutti gli anni, si possa raggiungere un risultato positivo in termini di presenze, che ripaghi lo sforzo dei tanti volontari coinvolti, senza i quali la festa non sarebbe stata possibile”.

Torna a San Godenzo per la sua quarta edizione la Festa del Pdl che, come ogni anno, porterà per due giorni nella cittadina montana una vera e propria parata di big nazionali e regionali del Popolo della Libertà.
Appuntamento il prossimo sabato e domenica al Parco degli Alpini, con apertura Sabato 30 alle ore 19 con un aperitivo e gli interventi dei Coordinatori regionali del Pdl toscano Massimo Parisi e Riccardo Migliori e del Vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana Roberto Benedetti. Domenica 31 si riparte in grande spolvero. A partire dalle ore 18, con diretta su Tele Iride, si susseguiranno interventi e riflessioni del Ministro per le Infrastrutture Altero Matteoli, del Vicecapogruppo Pdl alla Camera Maurizio Bianconi, del Sen. Achille Totaro e del Consigliere regionale Nicola Nascosti. A seguire la cena, poi tutti in pista con la musica del Dj Orgiumix.

Redazione Nove da Firenze