MotoGP: senza Rossi è dominio spagnolo in qualifica

Daniel Pedrosa del team Repsol Honda ha preceduto il connazionale Jorge Lorenzo con la Yamaha ufficiale: i due spagnoli sono stati gli unici a scendere sotto il muro del 1:49 ma Pedrosa ha fatto questo tempo con la gomma più dura.


MOTORI — Daniel Pedrosa del team Repsol Honda ha preceduto il connazionale Jorge Lorenzo con la Yamaha ufficiale: i due spagnoli sono stati gli unici a scendere sotto il muro del 1:49 ma Pedrosa ha fatto questo tempo con la gomma più dura, con la quale sembra andare molto meglio che con la morbida e se le cose continuassero così il centauro della Honda diverrebbe sicuramente il favorito numero uno per la gara di domani.

Al terzo e al quarto posto si sono piazzati rispettivamente Stoner e Hayden su Ducati, protagonisti di un week end finora alquanto tribolato. Nella classe regina il migliore degli italiani è Andrea Dovizioso, ottavo, seguito da Marco Simoncelli e Loris Capirossi, rispettivamente undicesimo e dodicesimo. Da segnalare infine la buona prestazione di Ben Spies, che si piazza settimo in una pista molto tecnica di cui non aveva alcuna esperienza.

Redazione Nove da Firenze